IN EVIDENZA











10 maggio 2021


...

Quando tutti andavano da una parte, noi, pochissimi, insieme a lui, andavamo dalla parte opposta. E discutevamo di Europa, di quell'espressione di libertà che andava dagli Urali all'Atlantico. Ci sarebbe voluto un papa, 40 anni dopo, per esprimere lo stesso concetto. E leggevamo Drieu La Rochelle e Brasillach, Junger e Pound e Hamsun. Cesare aveva diversi anni più di noi. Era universitario, così come Giulio Agostini e Giulio Conti. Abitava a Perugia. La Perugia delle contraddizioni: della regione rossa, della massoneria più esoterica e del FUAN, il più forte raggruppamento italiano di universitari della destra.


...

Un giovane imprenditore di terza generazione, classe 1977, ha intrapreso una sfida che ha deciso di portare avanti con passione e determinazione, diventando il titolare di un’azienda dell’entroterra fermano e prendendo le redini dell’azienda di famiglia, nonostante le difficoltà del periodo vista la pandemia in atto.


...

“. . . Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. . .” Pasolini


...

Si apre lunedì 10 maggio la vaccinazione ai cittadini della fascia di età 50-59 anni che presentano comorbidità, ossia patologie senza un elevato grado di rischio. Questi cittadini, se seguiti dalle strutture sanitarie regionali, saranno chiamati per fissare l'appuntamento vaccinale direttamente dagli operatori delle strutture stesse.



...

C'era la guerra. C'era la fame. E non c'era lavoro. Tanti piccoli «abissini» si aggiravano, vestiti da straccioni, per le nostre contrade. Un sacerdote rotondetto, affabile, un po' lungo nelle omelie, decise che occorreva rimboccarsi le maniche: proclamare il Vangelo e dare conseguenze all'economia del dono. Assistere, ospitare, far crescere. Dare una prospettiva. Lui era don Ernesto Ricci, nato a Monte San Martino l'11 giugno del 1887 e ordinato prete il 25 luglio del 1911.


...

Marche/Racconta: un festival! Lo hanno pensato in Regione. Sarà cosa buona. Speriamo serva a cogliere l'anima della nostra Terra di Marca. A dire alla nostra gente, e alle altre genti,: qui c'è qualcosa di magnifico da conoscere, da vedere. Da vivere. Occasione per scorgere quello che da sempre definiamo il genius loci, l'anima ancora viva, pur se muta, delle nostre contrade. Occorrerà lavorare sull'emozione e sullo stupore, cogliendo il linguaggio delle pietre degli antichi edifici che è come se ci parlassero ancora, riesumando storie e leggende dimenticate. Ma non l'usuale, il già noto. Sarebbe ripetizione. Inutile ripetizione. Poco incisiva alla fine. Cercare invece il cuore profondo, che pulsa silenzioso. Racconto che diventi anche poesia, la poesia dell'esistenza, che fa brillare gli occhi.


9 maggio 2021



...

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della Compagnia di Montegiorgio hanno attuato controlli straordinari sul territorio, ad alta visibilità, focalizzando l’attenzione nell’area centrale della Provincia di Fermo, più precisamente lungo la SS 210 Faleriense, nel tratto che va da Rapagnano a Servigliano, estendendo tra l’altro i controlli anche alle aree collinari interne dei comuni di Montegiorgio, Montappone, Massa Fermana, Falerone e Magliano di Tenna.


...

Ve li ricordate i vecchi partiti popolari? C'erano quello Comunista, la Democrazia cristiana, il Socialista, il Movimento sociale italiano. Poi, i più piccoli: liberali, repubblicani, socialdemocratici. I più grandi attrezzati con sezioni, segretari, quadri murali, ciclostili, assemblee. Settimanalmente, i consiglieri regionali o i rappresentanti politici ai livelli maggiori si incontravano in sede con gli iscritti ma anche con chi la tessera non ce l'aveva.



...

Torna la rassegna “Un calice di filosofia” con l’Associazione Wega. Lunedì 10 Maggio alle ore 18.30 il nuovo appuntamento online. Protagonista sarà il Docente Sergio Labate dell’Università di Macerata, che tratterà il tema della noia, declinandolo in vari aspetti, partendo dalla valenza che aveva nell’antichità fino ad arrivare alla “noia da lockdown”.


...

Si è conclusa oggi, sabato 8 maggio, l'attività di vaccinazione nel centro allestito presso la Residenza Valdaso del gruppo Anni Azzurri di Campofilone.


...

Si è tenuta sabato 8 maggio 2021, alle ore 12.00, l’inaugurazione relativa alla denominazione della rotatoria situata nell’intersezione tra Via Elpidiense Nord, Via Zoli e Via De Gasperi, che a seguito di deliberazione del Commissario Straordinario è stata nominata: “Largo 8 marzo”.



...

C'è Luca, c'è Diego e c'è Claudio. Sono i fratelli Iommetti, titolari della Tenuta della Marca. Giovani (rispettivamente di anni 27-34-36), amanti della campagna, oggi eredi della tradizione famigliare (quattro generazioni) di allevatori di suini e produttori di salumi. La loro azienda si trova a Campofilone, in contrada Montecamauro, tra colline dolci che guardano il nord delle Marche, con 60 ettari di terra dove scorrazzano i maiali allo stato brado e dove sorgono le stalle per quelli meno resistenti alle intemperie. Luca è laureato, Diego e Claudio sono ragionieri.


...

Donne e uomini della Polizia di Stato fermana con l’ausilio dei colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara ed il sempre fattivo contributo dell’unità cinofila della Guardia di Finanza hanno presidiato nella giornata di ieri principalmente il quartiere costiero di Lido Tre Archi ma anche le zone di aggregazione spontanea di Porto San Giorgio.


...

Le cose belle vanno raccontate. Perché, oltre che belle, sono buone per la gente. Obiettivo prefissatosi dalla Pastorale sociale e del lavoro dell'arcidiocesi di Fermo che, nei giorni scorsi, ha proposto una serie di racconti emergenti dal mondo del lavoro: dal terzo settore cooperativistico all'imprenditoria tout court.



...

Sigarette costose e cena salata, sono le conseguenze dei controlli della Volante nella notte appena trascorsa. Infatti, malgrado la maggior parte dei cittadini fermani rispetti con attenzione le norme per il contrasto alla diffusione della pandemia ci sono ancora alcune persone che molto dopo le 22 circolano senza alcun giustificato motivo e nei confronti dei quali vengono, di conseguenza, elevate le sanzioni previste.



8 maggio 2021




...

Anche la Città di Fermo con il Teatro dell’Aquila fa parte del programma Platea delle Marche in festa, il cartellone regionale di spettacolo dal vivo aperto (pronto cioè ad accogliere nuovi appuntamenti che altri Comuni vorranno organizzare) varato da AMAT, con il contributo della Regione Marche e del Ministero della Cultura, che si snoderà in 21 magnifici teatri marchigiani dal 9 maggio fino a metà giugno, su iniziativa di 17 Comuni coinvolti per un totale di 57 serate.









...

Dopo la denuncia per ricettazione di un pregiudicato solitario a Lido Tre Archi nella notte del 4 maggio, un’altra autovettura rubata riconsegnata dalla Polizia di Stato alla proprietaria ed il possessore temporaneo denunciato all’Autorità Giudiziaria. È quanto avvenuto mercoledì scorso.