Monte Urano: due piccoli atleti monturanesi alle Finali Nazionali di Ginnastica Artistica Maschile

2' di lettura 03/12/2020 - I giovanissimi Lorenzo Ripani e Christian Ercoli hanno partecipato domenica scorsa al Campionato Italiano a squadre di Ginnastica Artistica Maschile, disputatosi a Modena.

Sono ancora molto giovani ma il loro futuro sportivo appare promettente. Lorenzo Ripani e Christian Ercoli, classe 2011, sono i due giovanissimi atleti monturanesi che, insieme ai compagni di squadra della A.S.D. Ginnastica – Victoria Fermo, hanno rappresentato le Marche alle Finali Nazionali del Campionato Italiano a Squadre Allievi gold, tenutosi domenica 29 novembre in un Palapanini di Modena deserto a causa delle norme anti-covid. Guidati dall’istruttore Oscar Stabile, i due piccoli ginnasti hanno gareggiato nelle varie prove previste dal programma di gara (fungo, anelli, parallele, corpo libero, volteggio, sbarra), concludendo con un ottavo posto finale. Pur non essendo riusciti a salire sul podio, la soddisfazione per Christian e Lorenzo è stata comunque tanta, dato che si trattava del loro esordio in una competizione nazionale.

Nonostante la giovanissima età, la ginnastica fa parte delle vite di questi due atleti già da molto tempo: a soli 5 anni hanno iniziato il loro percorso alla A.s.d. Artistica Monturanese di Barbara Barbizzi, la società di ginnastica artistica presente a Monte Urano, e dopo soli 2 anni sono arrivati a Fermo, spinti dall’allenatore Alessandro Cipelletti, che aveva notato le loro doti e la loro particolare propensione per questa disciplina. Lo scorso anno, Christian e Lorenzo sono entrati a far parte del gruppo “Gold”, il team di 5 piccoli atleti che si allena 6 giorni su 7 per oltre tre ore al giorno. Un lavoro duro e impegnativo, che porterà sicuramente risultati importanti e tantissime soddisfazioni per Christian e Lorenzo.






Roberta Ripa


Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2020 alle 15:28 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 737 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEuc





logoEV
logoEV