Aborto, Morani (Pd): Regione Marche vuol vietare Ru486? Preoccupante, ci batteremo "Non limitare libertà delle donne per propaganda o ideologia"

1' di lettura 03/12/2020 - Sono "molto preoccupanti" le dichiarazioni dell'assessore alla cultura della Regione Marche Giorgia Latini sulla possibilità di vietare l'uso della pillola abortiva. Lo sottolinea in un post su Facebook Alessia Morani (Pd), sottosegretaria al Ministero dello Sviluppo economico.

In una intervista, Latini ha detto che il tema della pillola abortiva non è stato ancora affrontato ma che personalmente "sono stata sempre contraria all'aborto e avrò piacere di esprimere questa mia posizione qualora il tema venisse affrontato in giunta".
"Le dichiarazioni dell’assessore Latini sulla volontà di vietare l’uso della pillola abortiva - sottolinea Morani - sono molto preoccupanti: una donna che decide di ricorrere all’aborto lo fa con grande dolore e rendere questa decisione più complicata solo per furore ideologico o peggio per propaganda io lo trovo allucinante. Ci batteremo contro qualunque iniziativa che voglia limitare le libertà delle donne!".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2020 alle 15:51 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 405 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEup





logoEV