x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Raggiunto l’accordo tra Regione, Federfarma Marche e Confservizi Assofarm Marche per effettuare test diagnostici rapidi in farmacia

1' di lettura
442

da Redazione Vivere Fermo


La Regione ha concordato che il prezzo massimo consigliato dei test in farmacia sarà di 19 euro a carico del cliente.

I test sierologici rapidi si faranno anche nelle Marche e potranno ricercare gli anticorpi anti SARS-Cov-2 (Immunoglobuline IgM e IgG) nella popolazione che riterrà di sottoporsi al test. L'esecuzione del test avverrà nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza (uso obbligatorio della mascherina chirurgica o Ffp2/Kn95, igienizzazione delle mani, controllo della temperatura corporea, distanziamento) e con prenotazione telefonica obbligatoria. I risultati verranno poi trasmessi al Dipartimento di Prevenzione dell'Asur per valutare se sottoporre il cittadino al test molecolare.



Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2020 alle 16:18 sul giornale del 27 novembre 2020 - 442 letture


redazione Vivere Fermo