x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sant'Elpidio a Mare, in corso lavori di riqualificazione e adeguamento impianti pubblica illuminazione

1' di lettura
275

da Comune di Sant'Elpidio a Mare


Sono in corso i lavori di manutenzione di tutti gli impianti di pubblica illuminazione del territorio da parte della società concessionaria del servizio che, tra l’altro, provvederà anche ad effettuare i lavori di efficientamento energetico degli stessi.

I lavori di manutenzione sono iniziati a Casette d’Ete (via La Masa, via Sirtori, via Pisacane) per proseguire poi in tutto il territorio.
“I lavori di manutenzione degli impianti esistenti sono partiti in zone problematiche – dice l’Assessore alle manutenzioni Alessio Pignotti - per poi arrivare a tutto il territorio. Il nostro obiettivo è quello di ottimizzare la gestione con risposte immediate ai cittadini e ricordo che a tal fine è anche stato attivato un numero verde per le segnalazioni di guasti ed eventuali malfunzionamenti: 800 180 473 o mail pubblicailluminazione@opera-group.it. Iniziative, queste, messe in campo per avere prestazioni ottimali e al passo coi tempi. Colgo l’occasione per ringraziare il consigliere comunale Paolo Maurizi che è sempre stato molto attento nel segnalare problemi agli impianti di illuminazione pubblica: sono sati due occhi in più sul territorio nel segnalare i guasti e le anomalie. Ringrazio anche per il lavoro svolto e che dovrà svolgere l'ufficio e il professionista preposto nonché le aziende che si sono succedute ad oggi nelle manutenzioni”.
“Abbiamo avviato un importante miglioramento del servizio di pubblica illuminazione in tutto il territorio – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – pensando anche al risparmio energetico. Tutte le zone del territorio avranno le dovute attenzioni e ringrazio fin da subito tutti i cittadini che collaboreranno segnalando eventuali malfunzionamenti al numero verde affinché si possa intervenire in modo tempestivo”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2020 alle 14:25 sul giornale del 26 novembre 2020 - 275 letture