x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
articolo

Fermo: Espressioni di cordoglio per la morte di Nella Brambatti

3' di lettura
1080

da Redazione Vivere Fermo


Resta nel ricordo di tanti la prima donna Sindaco del Comune capoluogo della Provincia di Fermo

Nella Brambatti, primo sindaco donna di Fermo, è venuta a mancare nella giornata di ieri 12 novembre dopo una lunga malattia nonostante la grande energia e lo spirito con i quali ha cercato di combatterla.
Aveva 71 anni e la notizia è arrivata improvvisa nel suo Comune che l’ ha vista nel tempo sempre impegnata politicamente come assessore prima al fianco di Fedeli e poi come Sindaco.

Donna di cultura si è prodigata per la riapertura del teatro dell’Aquila ed è stata Presidente del Conservatorio Pergolesi di Fermo.
Laureata in lingua e letteratura straniera all’Università degli Studi di Macerata si è dedicata all’insegnamento per lunghi anni.
Nonostante la scuola l’abbia portata per un periodo a Napoli dove ha insegnato alle superiori non ha mai smesso di pensare alla sua Fermo dove è stata protagonista politicamente militando nelle fila del Partito Democratico.
In tanti la ricordano con affetto e stima. Donna di temperamento lascia un vuoto profondo nella città di Fermo.
Alla Famiglia le più sentite condoglianze dalla redazione di VivereFermo.

Sandro Vallasciani capogruppo consiliare del PD al Comune di Fermo:
Le donne e gli uomini del partito democratico della città di Fermo esprimono il più profondo cordoglio per la morte di Nella Brambatti.
Anche in questa sua ultima fase della vita, ha affrontato con grande dignità e determinazione la lotta alla sua implacabile malattia.
Primo sindaco donna della città di Fermo, già consigliere comunale e poi assessore nelle due legislature a guida Fedeli, ha svolto con grande impegno e passione la sua attività istituzionale avendo come unica ed inderogabile regola l’esclusivo perseguimento del bene comune.
Personalmente ho iniziato accanto a lei in giunta nel 1995 la mia prima esperienza amministrativa e politica, nella quale furono assai fondamentali i suoi insegnamenti e consigli.
A lei va il ringraziamento nostro e di tutta la città per l’amore che ha sempre dimostrato nei confronti di Fermo e dei suoi concittadini, dedicando ad essa buona parte della sua vita. Esprimiamo infine profonda vicinanza alla famiglia tutta, al marito Italo e alle sue sorelle che in questi ultimi tempi le sono stati a fianco fino alla fine.
Manterremo sempre vivo il suo insegnamento e ricordo.

Jessica Marcozzi:
“Esprimo, a nome mio e del coordinamento provinciale Forza Italia, il più sentito cordoglio per la scomparsa dell’ex sindaco Nella Brambatti. Una notizia nefasta, che abbiamo appreso questa sera, e che ci rattrista enormemente. Tutti noi abbiamo perso una donna che ha saputo rivestire con serietà e responsabilità il ruolo istituzionale che ha ricoperto alla guida della città. Ci stringiamo al dolore dei suoi cari a cui rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze. Fermo perde una grande donna che ha amato, in maniera a dir poco ammirevole, la sua città.”



Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2020 alle 09:23 sul giornale del 14 novembre 2020 - 1080 letture


redazione Vivere Fermo