x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo, Sala degli Artisti: il cinema resiste online

1' di lettura
357

da Sala degli Artisti Fermo


La Sala degli Artisti riaccende di nuovo la sua sala virtuale con l'adesione a #IorestoinSala, il circuito nazionale di cinema online che tenta di mantenere viva la sala in attesa della riapertura del 3 Dicembre.

"Abbiamo trasferito parte dell'offerta filmica online - afferma Andrea Cardarelli del Circolo del Cinema Metropolis - ma stiamo lavorando alacremente dietro le quinte a tanti appuntamenti, ad importanti progetti per il futuro sia alla Sala degli Artisti che al Teatro Nuovo di Capodarco, per non limitarci a sopravvivere ma scommettere ancora sul ruolo sempre più preminente che la cultura deve assumere nella società.

Abbiamo pensato, intanto, di proporre questa settimana il docufilm di Alex Infascelli, "Mi chiamo Francesco Totti", film che parte dalla prima vacanza di Totti a Porto San Giorgio con un filmino in Super 8 nell'estate del 1977, con Francesco che cammina a stento ma già insegue un pallone. Ci è sembrata una cosa carina anche per promuovere il nostro territorio.

In scaletta c'è anche "Cosa Sarà" di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart e "La candidata ideale" di Halifa Al Monsour, la cui programmazione era stata interrotta con il decreto di chiusura".

Per comprare il film basta andare sul sito www.saladegliartisti.com e cliccare sul link www.liveticket.it/saladegliartisti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2020 alle 14:56 sul giornale del 10 novembre 2020 - 357 letture