x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Covid-Monsampietro Morico: 2 i contagiati. L’Amministrazione predica calma.

1' di lettura
739

di Lorenzo Cortellucci


Gli organi sanitari monitorano costantemente la situazione. Sindaco Gualtieri: “Siamo in costante contatto con gli Enti incaricati. Adotteremo ogni provvedimento necessario, seguendo sempre il quadro epidemiologico. Rispettiamo le norme e nessun allarmismo”.

I contagi sono in salita. Ormai da settimane sentiamo ripetere questa frase. In Italia, nella giornata di ieri, si è toccata quota 32.000 positivi, in aumento rispetto lo scorso week-end. Grande la mole di lavoro dei Presidi Ospedalieri e degli Enti sanitari locali per tenere sotto controllo l’intero quadro epidemico.

Al tabellino dei Comuni contagiati nella Provincia di Fermo, oggi si è aggiunto Monsampietro Morico. Il piccolo borgo, con poco più di 600 abitanti, ha fatto registrare 2 positivi. A dare la notizia è stata la Sindaca Romina Gaultieri, che ha voluto rassicurare la popolazione. Fin da subito gli organi sanitari si sono attivati, predisponendo la quarantena per i pazienti contagiati e avviando la ricerca della rete di contatti.

Per un Comune come Monsampietro Morico, con una popolazione per lo più composta da cittadini in età avanzata, l’emergenza covid più recare maggiori rischi, per questo l’Amministrazione sta monitorando costantemente la situazione. “Siamo in costante contatto con gli Enti sanitari incaricati, con la pubblica sicurezza ed il Dirigente scolastico per valutare eventuali provvedimenti da adottare – spiega la Gualtieri – controlliamo l’evoluzione dell’epidemia locale, senza lasciarci prendere dagli allarmismi”.

Rispettare tutte le norme: “E’ di primaria importanza seguire i protocolli in vigore, solo così possiamo arginare i contagi – conclude il Sindaco – massimo scrupolo nell’utilizzo delle mascherine, attenzione alta e responsabilità”.



Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2020 alle 16:57 sul giornale del 10 novembre 2020 - 739 letture