x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
comunicato stampa

Amandola crea il suo Centro Commerciale Naturale. Intesa tra Comune ed attività commerciali

3' di lettura
871

da Comune di Amandola
www.comune.amandola.fm.it


Già avviato il bando finalizzato a rivitalizzare la competitività economica dei centri storici. 23 le imprese che hanno aderito. “Creeremo progetti integrati tra Comune e commercianti, così rilanceremo e faremo crescere la nostra economia”.

Da una parte c’è chi attende aiuti miracolosi, sperando che i tempi migliorino; dall’altra c’è chi ha deciso di rimboccarsi le maniche e di darsi da fare in modo concreto, cercando di rilanciare la propria Città. Questo è proprio quello che ha scelto di fare l’Amministrazione Comunale di Amandola, che, con l’ultima trovata, ha deciso di andare ad agire direttamente su uno dei settori più in difficoltà del momento: l’economia.

L’idea è semplice: creare Centri Commerciali Naturali. E cosa sarebbero? “In parole povere, i Centri Commerciali naturali sono aggregazioni di piccoli Commercianti che, attraverso forme associative, adottano politiche di sviluppo economico "in rete" – spiega il Sindaco Marinangeli – Il tutto è finalizzato a rilanciare l’economia interna di una Città ed allo stesso tempo a rilanciare progetti integrati insieme ai Comuni, per rivitalizzare i centri storici”.

Quindi, invece di spostarsi nei consueti centri commerciali, siete voi come Città a creare una rete di attività che danno vita ad un innovativo Centro Commerciale.?

“Si, è così. Attraverso un apposito bando della Regione Marche, dedicato proprio a questa tematica e con il supporto della Confcommercio Regionale che ringraziamo per il sostegno, i Commercianti di Amandola potranno fare "rete" e rilanciare la loro attività. Noi, come Amministrazione, abbiamo il ruolo cardine di promotori e coordinatori di tutte le iniziative”.

Quante imprese hanno scelto di partecipare? “Abbiamo voluto coinvolgere tutte le attività della Città e ad oggi ben 23 di loro hanno scelto di far parte di questo progetto. Tra ristoratori, bar, commercianti e artigiani abbiamo sviluppato un’importante intesa, decisiva per rivitalizzare l’economia di Amandola”.

Il Centro Commerciale Naturale, in base alle adesioni, si è sviluppato soprattutto nella zona del centro storico, lungo tutta via Angelo Biondi ed il progetto completo in ogni sua parte è già stato presentato in Regione. I risultati sono attesi per il prossimo febbraio 2021.

Quali saranno in vantaggi per i commercianti e per l’economia della Città? “Con un incentivo del 50 % a fondo perduto le attività potranno effettuare numerosi interventi e migliorie come restauri, ristrutturazioni, riqualificazioni dell’arredo e molto altro. Il tutto è finalizzato a stimolare le sinergie organizzative per conseguire un incremento della concorrenza a vantaggio dei cittadini e di tutta l’economia locale”.

Grande adesione e importante coesione tra Comune e imprese: “Amandola ha un buon tessuto commerciale ed ottimi Imprenditori lungimiranti e la partecipazione a questo progetto ne è la conferma – conclude il Sindaco – percorrendo questa direzione, sono sicuro, potremmo rilanciare la nostra economia e tutto questo potrà anche sviluppare un antidoto contro lo spopolamento delle aree interne ”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2020 alle 07:50 sul giornale del 09 novembre 2020 - 871 letture