x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA

Monterubbiano torna ad avere un ruolo centrale nell'Unio dei Comuni della Valdaso

1' di lettura
231

di Redazione


Umberto Pistolesi eletto presidente del Consiglio dell'Unione Comuni Valdaso,

“Pistolesi, oltre che ex primo cittadino e attuale consigliere di maggioranza – ricorda la sindaca Meri Marziali – è stato uno dei fautori del processo di costituzione e di crescita dell'Unione. Sono convinta che insieme all'attuale presidente della Giunta dell'Unione Taffetani, e a chi a breve andrà a sostituirlo, si potrà sviluppare un percorso importante per ridare centralità a questo Ente che, ci tengo a sottolinearlo, permette a piccole realtà come la nostra di operare in sinergia ottimizzando costi e personale”.
“Ho sempre creduto nell'Unione – rimarca lo stesso Pistolesi – e la mia storia personale e politica parla di un dialogo costante con le altre Amministrazioni e con tutti i vari rappresentanti che, nel tempo, si sono succeduti”. Nelle prossime settimane, annuncia, andrà in discussione la modifica dello Statuto per la presidenza dell'Unione.
“L'obiettivo è quello di una durata non più di 3 anni, ma di un solo anno in modo da far ruotare i sindaci per un impegno sempre più condiviso”. Inoltre, a breve si dovrà affrontare il nodo dei trasferimenti di risorse da parte dello Stato. “Sono pochi i servizi rimasti all'Unione, bisogna ricominciare a ricostruire qualcosa di più incisivo, ma per farlo serviranno fondi. Ritengo che, in particolare in questa fase storica, per i piccoli Comuni sarà fondamentale rimanere insieme: da soli, infatti, come ripeto sempre, non si va da nessuna parte”.



Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2020 alle 16:21 sul giornale del 05 novembre 2020 - 231 letture