x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
comunicato stampa

Italia Viva: qual è il piano della Regione per fronteggiare l'aumento dei Contagi?

1' di lettura
295

da Italia Viva


Solo negli ultimi tre giorni si sono verificati 11 decessi e 1561 nuovi positivi, numeri preoccupanti per le Marche, una tra le regioni più ad alto rischio.

Tutti i governatori delle regioni ad alto rischio stanno predisponendo piani di emergenza strutturati per far fronte ad un eventuale e purtroppo probabile peggioramento della situazione.
Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha recentemente annunciato in conferenza stampa che la sanità veneta è pronta ad attivare ben dieci strutture ospedaliere esclusivamente riservate all’emergenza COVID.

Alla luce della situazione che stiamo vivendo nelle Marche, chiediamo al Presidente Acquaroli e all’Assessore alle Politiche sanitarie Saltamartini quali sono le previsioni per la nostra Regione e come ci si sta preparando per fronteggiare l’emergenza che già da tempo risulta preoccupante.
Abbiamo notato come in molte strutture ospedaliere, da Ascoli a Pesaro, si stia optando per percorsi misti.
Questo significa che sono stati creati percorsi separati, ma all’interno della stessa struttura ospedaliera, per pazienti COVID, o sospetti tali, e pazienti non COVID, senza per il momento ricorrere a strutture dedicate che avrebbero il vantaggio di salvaguardare gli ospedali NO-COVID da eventuali e probabili contagi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2020 alle 10:34 sul giornale del 01 novembre 2020 - 295 letture