Porto San Giorgio: rimodulata la programmazione per il Natale 2020

1' di lettura 30/10/2020 - Nei primi mesi dell’anno, in sede di programmazione degli eventi e delle manifestazioni - dice il sindaco - ho comunicato alla Giunta che per il Natale avrei voluto riservare un particolare investimento, economicamente più importante rispetto agli anni precedenti per l'illuminazione della città, con l’intento di renderla particolarmente accogliente.

Contemporaneamente avrei voluto un intrattenimento permanente in piazza rivolto al bambini in maniera continuativa per tutto il mese delle festività. Ho chiesto anche all’ufficio Ragioneria di avere a disposizione le necessarie risorse in tempi congrui in modo da organizzare per tempo il programma. Ciò si è verificato.

Poi, come sappiamo, la recrudescenza della pandemia e la particolare diffusione della stessa anche tra i più giovani ha portato a rivedere le nostre intenzioni. In particolare il Dpcm del 24 ottobre ci ha indotto a una riflessione, condotta insieme all'assessore Elisabetta Baldassarri e con il coinvolgimento anche la maggioranza.

Abbiamo deciso di ridimensionare il progetto “Natale 2020” coerentemente con quella che è oggi la situazione epidemiologica nella nostra città, riservandoci di integrare la somma stanziata qualora il prossimo mese la curva epidemiologica dovesse abbassarsi e si possa così tornare ad una situazione più vicina possibile alla normalità.

Nel frattempo valuteremo altre forme di sostegno alla città, sia alle famiglie che alle categorie produttive, così come abbiamo fatto già questa estate con la manovra straordinaria Covid da oltre 700 mila euro.




Comune di Porto San Giorgio


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2020 alle 13:42 sul giornale del 31 ottobre 2020 - 329 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto San Giorgio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAdw





logoEV
logoEV