Fermo: successo nel salto con l'asta per Ludovica Polini

2' di lettura 28/09/2020 - Ottimi risultati per il settore salto con l’asta della Sport Atletica Fermo a Reggiolo, in Emilia, dove sabato scorso si è svolto il memorial “Giampaolo Bolondi”, organizzato dall’atletica Guastalla.

Una grande gara per chiudere la stagione in una bella ma fredda giornata, come racconta il tecnico Matteo Corrina, che assieme a Giorgio Berdini e Barbara Donzelli cura la preparazione dei saltatori. “Un memorial in ricordo di un amico e un atleta, cui hanno partecipato ben 84 iscritti, 41 femmine e 43 maschi. Per la SAF era presente tutto il settore assoluto e Nikita Lanciotti, atleta della Romatletica Footwork che si allena con noi alla pista di Fermo. Tutti autori di una grande gara iniziata alle 15 e conclusa dopo le 21.30, con gli atleti che hanno dato il massimo”. Il miglior risultato è arrivato da Ludovica Polini che ha scavalcato l’asticella posta a 3 metri e 70 centimetri, stessa quota raggiunta da Nicole Morelli e Nikita Lanciotti giunte a pari merito al terzo posto. Quarta pizza per Diletta Vitali, capace di confermare il suo recente record personale a 3 metri e 50.

In campo maschile bravissimo anche Matteo Masciangelo a quota 4 metri e 50, saltati a tarda serata con molto freddo. Nella categoria Allievi solo un po’ di sfortuna ha limitato il giovane Niccolò Ricci a 3 metri e 30”, aggiunge Corrina. Ma più che il piazzamento in classifica generale quello che conta è l’ottima prova globale, simbolo di uno stato di forma in crescita per tutto il gruppo asta fermano, che ha anche partecipato ai Campionati Italiani Individuali. Fermo si conferma, quindi, un importante centro di preparazione per questa disciplina, una tra le più tecniche dell’atletica leggera, promossa anche grazie all’annuale organizzazione del Memorial Roberto Donzelli. Gara, questa, capace di crescere nel tempo e portare a Fermo i più importanti nomi della specialità a livello nazionale, tra cui atleti che hanno vestito la maglia azzurra.

Ad accompagnare gli atleti sono stati Barbara Donzelli e il fisioterapista Federico Trapé. Conclusa, quindi, la stagione outdoor, ora l’ultimo appuntamento che coinvolgerà il settore salto con l’asta dell’Atletica Fermo è quello in calendario a Forlì sabato 3 ottobre: al campo scuola Carlo Gotti della città Romagnola, sarà Manuel Nunzi ad essere impegnato nei Campionati Italiani Individuali e per Regioni per le categorie Cadetti e Cadette.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2020 alle 09:17 sul giornale del 29 settembre 2020 - 607 letture

In questo articolo si parla di comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw9q





logoEV