Monte Urano: ritorna il gruppo di lettura dell’Associazione Culturale “Il Cerchio”

1' di lettura 24/09/2020 - Mercoledì, dopo lo stop estivo, sono ripartiti gli incontri del gruppo di lettura promosso dall’Associazione Culturale “Il Cerchio”

Riprendono gradualmente e nel pieno rispetto delle normative anti-covid le attività delle associazioni di Monte Urano. Tra queste, spicca sicuramente l’Associazione Culturale “Il Cerchio”, che con la sua ampia proposta di attività e iniziative interessanti è da anni una delle realtà più attive sul territorio comunale.

Il gruppo di lettura è una delle iniziative più longeve dell’associazione: da diversi anni ormai, infatti, amanti della lettura, appassionati o anche semplici curiosi si ritrovano con cadenza mensile, ogni terzo mercoledì del mese, per un momento di confronto sulle emozioni e le impressioni suscitate dalla lettura di un romanzo, che solitamente viene suggerito nell’incontro del mese precedente da un membro del gruppo. Un appuntamento culturale accolto con molto entusiasmo, che che offre a tutti la possibilità di condividere con altri concittadini la passione per i libri e la lettura, scambiando liberamente pareri e opinioni. Gli incontri, a ingresso libero e gratuito, sono organizzati in collaborazione con Luca Pantanetti, dell’agenzia letteraria Scriptorama, tra i primi a promuovere l’idea dei gruppi di lettura nella zona.

L’incontro di mercoledì, primo appuntamento del 2020/2021, si è tenuto al centro sociale del quartiere Stadio, e ha visto una numerosa partecipazione, tra habitué e nuovi lettori che si sono confrontati su “Cambiare l’acqua ai fiori”, della francese Valérie Perrin. Prossimo appuntamento mercoledì 21 ottobre, con un incontro dedicato a “Fiore di roccia”, di Ilaria Tuti.




Roberta Ripa


Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2020 alle 16:14 sul giornale del 25 settembre 2020 - 555 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwUu





logoEV