Altidona: Ai Watanabe in concerto presso l'Accademia Malibran

2' di lettura 23/09/2020 - Si terrà Sabato 26 Settembre 2020 alle ore 21,15 il concerto della giovane pianista Ai Watanabe presso la Sala Colonna dell'Accademia musicale Maria Malibran di Altidona.

Un godibilissimo programma musicale quello proposto da Watanabe che prevede musiche di Mozart, Liszt/Busoni, Mozart/Backhaus, Ravel. Di origine giapponese, la giovane pianista è allieva del Maestro Giovanni Bellucci, già ospite dell'Accademia in occasione della celebrazione dei 250 anni dalla nascita di Beethoven con due sue performances. Dal 2001 ha studiato pianoforte sotto la guida di Etsko Tazaki presso la Scuola Superiore e l'Università di Musica "Toho" a Tokyo, seguendo il corso di diploma solistico. Nel marzo 2016 consegue la laurea in pianoforte ad indirizzo solistico-concertistico (Master di II livello), sotto la guida dello stesso Bellucci, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Ha frequentato con particolare assiduità vari repertori, da D. Scarlatti a G. Ligeti. collaborando anche con numerosi strumentisti di musica da camera ivi incluse ampie formazioni, il Quintetto di R.Schumann, i Quartetti di J.Brahms e la Sonata per due pianoforti e percussioni di B.Bartòk. Si è inoltre esibita come solista in importanti sale sia in Italia che all'estero tra cui: Sala Accademica del Conservatorio S.Cecilia, Sala Accademica del Pontificio Istituto di Musica Sacra, Palazzo Borghese, Villa Lante, Accademia di Danimarca (Roma), Sala Riario Episcopio (Ostia Antica), Accademia di Brera, Università Popolare, Sala Accademica del Conservatorio G.Verdi (Milano), L'oratorio di S.Filippo (Torino), Teatro Ponchielli (Cremona), Salone degli specchi del Teatro Garibaldi (Santa Maria Capua Vetere), Teatro Auditorium "Leo De Berardinis"(Vallo della Lucania) e Salle de Fêtê (Modane).

«Ai Watanabe è una musicista raffinatissima e possiede delle capacità interpretative ineguagliabili» A parlare è Rossella Marcantoni, direttrice artistica dell'Accademia Malibran, che si dimostra entusiasta della sua scelta di voler ricominciare con la consueta rassegna Concerti Oro insieme alla giovane pianista giapponese. «Dopo quei mesi bui di lockdown e lo stop forzato di tutte le nostre attività, sono felice di ripartire con una musica di altissima qualità eseguita da grandi nomi del panorama italiano e internazionale, e da giovani talenti. Non smetterò mai di ripetere che queste sono occasioni imperdibili per ascoltare artisti che frequentano i palcoscenici più importanti del mondo».

La prenotazione all'evento è resa obbligatoria al numero 338-8219079 data la situazione sanitaria corrente.








Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2020 alle 17:55 sul giornale del 24 settembre 2020 - 266 letture

In questo articolo si parla di attualità, concerto, pianoforte, altidona, Accademia musicale internazionale Maria Malibran, rossella marcantoni, rassegna musicale, articolo, Luigi De Signoribus, norme anti-Covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwPL





logoEV
logoEV