"Le gioie e i dolori di Sant'Elpidio a Mare"

3' di lettura 17/09/2020 - Ubaldo Belletti: "Le Marche sono al secondo posto tra le dieci località mondiali più belle grazie al panorama mozzafiato che va dal mare alle colline fino agli Appennini. Il comparto del Turismo è fondamentale per la Regione Marche perché può essere la base per la ripresa economica."

Le Marche devono fare di più per il turismo e di questo si parla nel programma di Francesco Acquaroli alla voce TURISMO-CULTURA-AMBIENTE.
"Se scopri le Marche le ami perché vieni travolto dalla sua storia, dalla sua tradizione, dall’unicità dei geni che l’hanno abitata e dalla suggestione dei paesaggi."
Le Marche non possono non scommettere sulla propria bellezza per rendere il sistema integrato cultura-turismo-ambiente una leva di sviluppo strategica.
A Sant’Elpidio a Mare tutto questo si concentra in una città ed un territorio di grandi potenzialità da sfruttare nel migliore dei modi modernizzando le infrastrutture che possono permettere la fruibilità semplice del centro storico salvaguardando la bellezza del paesaggio. L'importanza della sua storia, tradizione, arte e bellezza rappresentano il valore aggiunto locale e regionale.
C'è molto lavoro da fare ...
Piano di sviluppo dei "turismi" e dei "Cluster Turistici" delle Marche basato sul potenziamento delle filiere tipiche regionali: turismo, balneare, dell’entroterra, spirituale, enogastronomico, dei borghi, del wellness, del turismo sportivo, dello shopping fra gli outlet dei prodotti artigianali, agro-alimentari e del settore moda.
Piano di incentivazione e riqualificazione delle strutture ricettive regionali: aumentare lo standard qualitativo delle strutture ricettive anche favorendo l’utilizzo di strumenti di trasformazione urbanistica che facilitino la fruibilità e la qualità della vita nei centri storici che potrebbero essere sviluppati sull’idea dei centri commerciali naturali. Occorrerà orientare gli investimenti verso il recupero e il riutilizzo delle volumetrie già esistenti facilitando la rigenerazione e la riqualificazione dell'esistente. Specialmente nel nostro caso, tra Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio, va creata una sinergia turistica costa-entroterra che punti alla destagionalizzazione attraverso iniziative che promuovano un turismo degli eventi. Incentivare la conoscenza e lo sviluppo del patrimonio culturale marchigiano, dei borghi storici quale è Sant’Elpidio a Mare, degli itinerari religiosi promuovendo le città d’arte attraverso percorsi integrati tra costa ed entroterra facendo leva sulla storia dell’arte, della cultura, del cibo e del vino. Rilancio e valorizzazione delle tradizioni e della storia locale attraverso il sostegno costante alle rievocazioni storiche come la nostra "Contesa del Secchio", valutando anche la possibilità di ricorrere all’ausilio delle tecnologie digitali. Valorizzare le strutture museali, il nostro "museo della calzatura" un punto di riferimento di un territorio votato a questo tipo di industria, attraverso un fondo permanente che permetta di mantenere elevato il livello qualitativo. Valorizzare la bellezza urbana dei centri storici e intervenire sulla riqualificazione delle infrastrutture e la creazione di impianti che permettano di raggiungerli con facilità rifacendosi alla "teoria della finestra rotta" che in breve ci insegna che il degrado porta degrado, mentre la manutenzione ordinata dei luoghi pubblici invita gli avventori a salvaguardare l’ordine che li ha accolti. Vogliamo dare lustro ai centri storici appunto trasformando e valorizzando i "non luoghi" e promuovendo la salvaguardia e il loro sviluppo socio-economico. Tali azioni dovranno mirare alla qualificazione e alla rivitalizzazione del suo ambiente e della sua offerta commerciale, turistica, culturale nel rispetto dei valori paesaggistico-architettonici e del recupero di tradizioni, vocazioni e tipicità locali.

Guarda il video.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2020 alle 09:31 sul giornale del 18 settembre 2020 - 959 letture

In questo articolo si parla di attualità, elezioni, politica, comunicato stampa, elezioni regiali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwie





logoEV
logoEV