Giacobbi Candidato sindaco a Fermo: Lido Tre Archi è piena di brava gente

1' di lettura 18/09/2020 - "Negare che ci sia un problema di sicurezza stringente non fa bene al quartiere e la Lega da sempre combatte per la legalità e la sicurezza"

"Finora - si legge nel comunicato - il presidio permanente delle forze dell’ordine è stato solo annunciato ad ogni passerella e di interventi per sviluppare alternative alla delinquenza e cultura della legalità non se ne sono viste. I cittadini sono esasperati, un quartiere nato per essere perla di residenzialità e turismo, non sanno che farsene degli skateboard. Calcinaro ci accusava di strumentalizzazione e di voler criminalizzare il quartiere: oggi si indigna (senza però cancellare gli appuntamenti elettorali), ma quando la Lega Fermo denunciava l’immigrazione incontrollata e la criminalità metteva la testa sotto la sabbia. Per non scontentare la Sinistra arrivava a dichiarare “Sono orgoglioso dello spirito di accoglienza del territorio. Non sono presenti segni di insofferenza e c'è una bellissima integrazione”.
Senza le reiterate sollecitazioni della Lega alla Prefettura e al Comune si starebbe ancora alla negazione del problema.
Così Lorenzo Giacobbi, candidato sindaco della Lega a Fermo


da  Lorenzo Giacobbi candidato sindaco per la Lega a Fermo



Lorenzo Giacobbi candidato sindaco per la Lega a Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2020 alle 18:10 sul giornale del 18 settembre 2020 - 188 letture

In questo articolo si parla di politica, lega, Candidato Sindaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bwsp





logoEV