Sant'Elpidio a Mare, Lufo protagonista a Santa Croce con "Botanica"

2' di lettura 16/09/2020 - La Basilica Imperiale di Santa Croce al Chienti ospita, da venerdì 18 settembre fino al 21 settembre, una esposizione di 20 opere realizzate da Lufo (al secolo Luca Longi) nell’ambito di un progetto al quale ha dato il nome di ‘Botanica’.

L’ennesima iniziativa culturale promossa dall’Associazione Santa Croce punta a far conoscere e valorizzare le belle menti creative e l’originale estro di artisti marchigiani e, lo fa scegliendo le opere di Lufo, giovane artista (25 anni) amante dell’immaginario gotico, bizzarro e grottesco.

‘Botanica’ è un progetto in cui si intrecciano temi naturalistici, sociali, bestiali e surreali, rappresentati in opere realizzate rigorosamente in bianco e nero.

<Non stupisce che un artista giovanissimo abbia trovato proprio nel repertorio figurativo medievale la fonte di ispirazione per una serie di disegni eseguiti a penna ed inchiostro, che traggono spunto dagli elementi figurativi del passato per rielaborarli in chiave simbolica. Lufo ha elaborato un reperto iconografico nuovo e originale - afferma il critico d’arte, Stefano Papetti, che ha curato l’introduzione del catalogo e che interverrà alla inaugurazione – e la sua perizia disegnativa, che in alcuni casi sembra emulare gli effetti delle antiche xilografie, rappresenta un ulteriore motivo di interesse per la capacità di rielaborare in un modo non banale quanto ci trasmette un passato illustre>.

Quello che Papetti definisce ‘un mondo alla rovescia proposto dal giovane artista’ trova ospitalità in un luogo consono allo spirito che ne anima la produzione: la Basilica di Santa Croce al Chienti.

L’inaugurazione è fissata alle ore 21 del 18 settembre. La mostra resterà aperta fino al 21 settembre, orario 10-12 e 15-19. Ingresso libero. Per l’occasione, le Grafiche Fioroni hanno realizzato un catalogo che sarà distribuito gratuitamente agli intervenuti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2020 alle 14:42 sul giornale del 17 settembre 2020 - 417 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bwcX





logoEV
logoEV