Amandola: nuovo reparto di Medicina, mancano gli ultimi dettagli. Il taglio del nastro si avvicina.

1' di lettura 11/09/2020 - Avviata la fase di collaudo. Avanzano anche gli altri cantieri della Città, appartamenti per sfollati e nuovo Ospedale in prima linea.

Il rilancio e la rinacita delle aree montane passa soprattutto attraverso queste opere, lo ha detto più volte il Sindaco Marinangeli e tutta l'Amministrazione comunale. Rinnovati servizi sanitari porterebbero enormi vantaggi all'Alto Fermano.

Proprio su questi binari stanno viaggiando i lavori per il nuovo reparto di Medicina, che finalmente, dopo il terremoto del centro Italia, verrà ripristinato e riattivato nella Città dei Sibillini.

Situato presso la zona di Pian di Contro, sarà operativo a brevissimo, come ha spiegato il Sindaco Marinangeli. Si stanno curando solo gli ultimi particolari e la fase di collaudo. Il passo successivo sarà quello finale, ovvero il taglio del nastro. Quindi, dopo questi step conlcusivi, si attenderà solo l'autorizzazione dell'Asur regionale e poi sarà tempo di inaugurare.

2 milioni e 500 mila euro il costo complessivo dell'opera, che rappresenta un passo decisivo verso la definitiva ripartenza di queste zone colpite pesantemente dal sisma del 2016. La struttura, interamente in acciaio e con moderne tecnologie antisismiche, sarà provvisoria, infatti, una volta terminato il nuovo Ospedale dei Sibillini, programmato per la fine del 2021, il reparto di medicina sarà complementare con il plesso ospedaliero poco distante.

Procedono, intanto, anche ulteriori cantieri della ricostruzione, come il nuovo edificio che il Comune di Amandola sta realizzando sempre nella zona di Pian di Contro. Qui verranno ospitati i cittadini che hanno perso la propria abitazione a seguito del sisma ed i primi appartamenti sono già stati ultimati. La consaegna è prevista nelle prossime settimane.






Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2020 alle 15:12 sul giornale del 12 settembre 2020 - 964 letture

In questo articolo si parla di attualità, inaugurazione, lavori, Comune di Amandola, rilancio, interventi, reparto di medicina, ospedale nuovo, articolo, aree interne, sisma 2016, alto fermano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bvIJ





logoEV