Fermo - In moltissimi a dare l'ultimo saluto all'amatissima Pinetta Minnucci

2' di lettura 01/09/2020 - Una donna con il sorriso e la forza di un leone che lascia un vuoto incolmabile.

Oggi alle 16 all'esterno della chiesa di Santa Maria a Mare, per poter contenere le tantissime persone presenti, si è dato l'ultimo saluto a Pinetta Minnucci, signora molto conosciuta e molto amata dal territorio della provincia di Fermo.
Molto conosciuta, poichè da anni lavorava nel settore bar e panifici, dove, in qualsiasi orario della giornata entravi, lei aveva sempre un sorriso ed un entusiasmo contagioso.
La sua abilità e bravura nel lavoro unita ad un'autentica empatia concquistavano letteralmente il pubblico, come una macchina da guerra ma che ti prestava veramente attenzione.
E così era anche nella vita, una donna potente ed affidabile, che nonostante rimasta vedova e con anche altre difficoltà e dolori nella sua vita, non aveva mai perso il carisma e la forza di lottare ed andare avanti, così come lo ha fatto nella sua malattia che l'ha colpita duramente e l'ha tolta a questa vita troppo presto, a soli 64 anni.
Mancherà tantissimo prima di tutto alla sua famiglia, ai suoi adorati figli Enrico e Silvia Vallesi, ai suoi nipotini e a tutte le persone che veramente la amavano ed anche a chi non la conosceva benissimo, perchè lei si sapeva veramente far amare.
Mancherà tantissimo il suo buongiorno, il suo sorriso, la sua bellezza, la sua spontaneità ed ironia disarmanti e la sua grandezza umana.
Mancherà davvero il suo insegnamento di vita ricco di principi e valori che la rendevano una persona speciale e la renderanno una donna indimenticabile.





Maria Teresa Virgili


Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2020 alle 17:41 sul giornale del 02 settembre 2020 - 17474 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Maria Teresa Virgili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/buJE





logoEV