Ciclismo: L’OP Bike in trasferta in Sicilia

1' di lettura 08/08/2020 - Con la ripresa delle attività, l’OP Bike del Patron Moreno Pistelli e del Team Manager Stefano Offidani, ha partecipato alla gara Giovanissimi di Jesi per proseguire nello scorso fine settimana con i campionati Italiani a cronometro Individuale di Città di Castello per Esordienti e Allievi.

Questo weekend, per l’OP Bike invece ci sarà una lunga trasferta in terra siciliana, con due manifestazioni programmate per sabato 8 agosto e domenica 9 per Esordienti e Allievi in programma a Monterosso Almo in provincia di Ragusa per il 18° memorial Giovanni Cannarella.

Sabato 8 agosto ci sarà una cronoscalata molto importante sulle colline siciliane per constatare lo stato di forma dei atleti, domenica 9 invece, sempre a Monterosso, ci sarà una gara in linea dove non sarà facile smaltire le fatiche del giorno precedente.

La OP Bike forte della preparazione fisica dei ragazzi curati dalle sapienti mani dei Ds, ha nei ciclisti allievi Anthoni Silenzi e Federico Ferranti le punte di diamante, oltre a tutti gli altri. Valide ambizioni anche negli Esordienti per Luca Di Lupidio. Attivi gli aggiornamenti sulle pagine social della OP Bike.






Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2020 alle 01:49 sul giornale del 10 agosto 2020 - 233 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Roberto Cicchinè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsUw





logoEV
logoEV