Porto Sant'Elpidio: in consiglio la modifica all’art. 68 del regolamento edilizio comunale

2' di lettura 05/08/2020 - Con l’introduzione da parte del Decreto Rilancio, è stato dato il via libera alla tanto attesa agevolazione cosiddetta Superbonus 110% che va ad applicarsi agli interventi di riqualificazione energetica che assicurano il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio.

Tra gli interventi ammessi e cosiddetti trainanti il più importante è sicuramente quello di isolamento termico delle superfici opache verticali ed orizzontali dell’involucro dell’edificio (il “Cappotto Termico”) la cui realizzazione, oltre a godere della detrazione in termini economici più alta rispetto agli altri interventi, assicura pure l’accesso agli altri interventi cosiddetti trainati (quali ad esempio la sostituzione e/o sistemazione di infissi, la realizzazione del fotovoltaico ecc..), che quindi possono essere realizzati in detrazione fiscale a patto che venga realizzato l’intervento trainante.
Al fine di permettere all’interno del tessuto cittadino la possibilità di accedere a tale agevolazione, verrà proposta all’interno del prossimo Consiglio Comunale (di giovedi 06 agosto) la modifica dell’articolo 68 del Regolamento Edilizio Comunale, permettendo una maggiore occupazione del marciapiede rispetto a quella a tutt’oggi prevista (5 cm) proprio allo scopo di permettere l’isolamento termico dell’edificio che richiede spesso spessori diversi e maggiori, fino a 15 cm.
La realizzazione di tali sovrastrutture, in caso di pareti a filo con marciapiedi pubblici, dovrà tener conto di una graduazione degli spessori ammissibili in relazione alla dimensione del marciapiede, al fine di mantenere una buona percorribilità pedonale dei marciapiedi anche in caso di ridotte capacità motorie.

PATRIZIA CANZONETTA (Segretaria PD Circolo di Porto Sant’Elpidio): “L’agevolazione del Superbonus 110 % si profila come un’opportunità di rilancio per l’intero settore edile, motore trainante dell’economia, a seguito dell’emergenza del Covid-19. Il circolo elpidiense del Partito Democratico ha fin da subito intercettato l’attenzione e la sensibilità crescente intorno al tema, organizzando un momento di informazione molto partecipato lo scorso 25 Luglio presso la Casa del Volontariato (Le prospettive del Superbonus 110%). Celerità che si è ripetuta anche dal punto di vista amministrativo, in quanto la modifica dell’articolo 68 del Regolamento Edilizio Comunale proposta in Consiglio va ad ovviare ad un problema che avrebbe bloccato l’utilizzo da parte dei nostri cittadini delle opportunità fornite dal Super Bonus. Un plauso va all’Assessore all’Urbanistica Daniele Stacchietti per il lavoro svolto su questa questione, che punta a favorire quanto più possibile gli interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza degli immobili della nostra città, garantendo comunque a tutti la fruizione senza limitazioni degli spazi pubblici.”




PD Porto Sant'Elpidio


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2020 alle 16:33 sul giornale del 06 agosto 2020 - 222 letture

In questo articolo si parla di politica, PD Porto Sant'Elpidio, comunicato stampa, decreto rilancio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsAb





logoEV
logoEV