Buratti Catering di Grottazzolina premiato come miglior catering regionale dal sito Matrimonio.com

3' di lettura 12/06/2020 - A decretare i premiati sono gli sposi con le loro recensioni di gradimento del servizio

Buratti Catering di Grottazzolina porta a casa il premio come miglior catering della Regione Marche nella 7° edizione dei Wedding Award, assegnati dal sito Matrimonio. Com al 5% delle circa 60.000 aziende iscritte di tutto il mondo.

“ Una bella soddisfazione, anche inaspettata- commenta Paolo Buratti - che ci ripaga dei tanti sacrifici che sosteniamo per far sempre, e prima di tutto, contenti i nostri clienti sposi. Abbiamo appreso del prestigioso riconoscimento giusto ieri ed oggi abbiamo festeggiato stappando una bella bottiglia di prosecco in famiglia e con i nostri collaboratori, perché la nostra è una azienda a livello familiare ed ogni risultato è frutto del lavoro certosino di ciascuno di noi”.

L’Oscar per le nozze, per dirla in Italiano, di fatto è un bollino di qualità che identifica il marchio di proprietà e viene assegnato ai migliori del settore in tutta Italia, grazie alle recensioni lasciate dagli sposi che hanno usufruito del servizio. In ogni recensione c’è un punteggio e la somma di questi punteggi determina la classifica dei vincitori. Nel caso di Buratti Catering , a fronte di 71 recensioni , il punteggio è stato 4,9 su un massimo di 5. Un gradimento massimo.

“ La nostra azienda è sul campo da 43 anni e a fondarla sono stati i nostri genitori, Giuseppe e Marisa, oggi in pensione- racconta Paolo- All’epoca il catering non era molto noto e diffuso ma, pian piano, abbiamo preso piede. Oggi a gestirla siamo io e mio fratello Andrea. Come collaboratori fissi abbiamo 2 addetti alla pulizia e al magazzino e 2 signore, Maria Luce e Ramona che, insieme a mia moglie Laura, curano l’allestimento delle sale e degli esterni, interfacciandosi con gli sposi e seguendo in ogni dettaglio le loro scelte . Basandoci sulle recensioni che leggiamo, credo che sia proprio questo uno dei nostri punti forti, cioè la capacità di creare per gli sposi degli eventi unici, mai omologabili, che rispecchiano in pieno il loro stile. Oltre, ovviamente, alla nostra cucina di cui sono molto apprezzate le grigliate a vista, cioè il cotto e mangiato. Perché noi facciamo tutto sul posto, grazie ai camion allestiti a cucine mobili”.

E di cucine mobili Buratti ne ha ben 10, una flotta con la quale dal 2010 offre anche un servizio a noleggio molto richiesto in tutta Italia, isole comprese, per manifestazioni varie, concerti e sagre. Il riconoscimento arriva in un momento difficile per tutta la ristorazione, soprattutto per quella dei grandi banchetti come i matrimoni, tutti saltati per colpa del Covid.

“ Tutti annullati, tranne 1 che proprio ieri ci è stato confermato per settembre- aggiunge Paolo - Un matrimonio contro una media annua di 20 che di solito gestiamo, con una perdita di fatturato di circa il 95%. Durante il blocco abbiamo fatto un po’ di asporto e dal 18 maggio abbiamo aperto presso il nostro stabile una tavola calda che funziona solo a pranzo. Un periodo difficile che spero supereremo e questo premio di qualità ci rinnova la spinta e sarà di buon auspicio”.

A dire il vero questo “Oscar” per le Nozze la Buratti Catering l’ aveva già ricevuto nel 2015 e 2016. E con questo fanno tre.








Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2020 alle 18:49 sul giornale del 13 giugno 2020 - 3529 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ristorazione, grottazzolina, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bnTJ





logoEV
logoEV