Recuperati 15000 euro di cocaina pura e tratti in arresto due uomini per spaccio

1' di lettura 01/06/2020 - Nella serata di sabato scorso, i militari del Nucleo Investigativo-Reparto Operativo del Comando Provinciale di Fermo, nell’ambito di un’attività di indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto due uomini.

I due pusher sono un 44enne residente a Pedaso e un 46enne residente a Altidona, entrambi nullafacenti, già precedentemente conosciuti per i loro trascorsi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di Cocaina. I due hanno tentato di sottrarsi al controllo ma venivano bloccati in c.da Girola di Fermo.
Bloccati con l’auto, il conducente cercava la via di fuga scappando a piedi. Durante la corsa si disfaceva dell’involucro contenente una sessantina di grammi di cocaina pura in parte ancora in pietra che i carabinieri recuperavano.
Le forze dell’ordine hanno sequestrato oltre alla droga, due telefonini usati per i contatti con i vari acquirenti e l’autovettura utilizzata per gli spostamenti.
La droga, una volta tagliata avrebbe fruttato circa 15000 euro. Sbrigate le dovute formalità, sono stati condotti alla casa circondariale di Fermo.


dal Comando dei Carabinieri di Fermo



Comando dei Carabinieri di Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2020 alle 11:22 sul giornale del 03 giugno 2020 - 720 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, fermo, pedaso, altidona, cocaina, spaccio, Comando dei Carabinieri di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmU8





logoEV
logoEV