Alto Fermano: scossa di terremoto, epicentro nella Città di Amandola, magnitudo 2.4.

1' di lettura 04/05/2020 - La scossa è stata registrata alle ore 7.56 ed è stata avvertita in diversi Comuni della zona montana.

Questa mattina, alcuni cittadini del Comune di Amandola sono stati svegliati da una scossa di terremoto. L'evento sismico è stato di lieve intensità, con un magnitudo pari al 2.4, accertato dal sito ufficiale dell'INGV. L'epicentro è stato individuato proprio ad Amandola, con una profondità di 11 chilometri circa. La scossa è stata anche percepita nei Comuni limitrofi e nelle varie zone dell'area montana. Non sono stati segnalati, comunque, nessun danno o problema di alcun tipo.

Gli abitanti dell'alto fermano sono abituati a ben altro tipo di eventi sismici, indelebili i ricordi del 2016, tuttavia avvertire anche una piccola scossa, dopo un periodo di quiete, non è mai piacevole. Il terremoto non ha mai abbandonato la nostra Regione, come altre zone d'Italia e questi episodi ne sono la conferma.

I cittadini di queste zone, tuttavia, sanno come affrontare questi momenti, hanno imparato a conviverci, come, in questi mesi, hanno imparato a convivere con il covid, accettando le restrizioni, rispettando le norme e cercando di sconfiggere anche questo nuovo nemico. Di sicuro nella Fase 2 appena iniziata, faremo altrettanto.






Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2020 alle 11:38 sul giornale del 05 maggio 2020 - 7502 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, Comune di Amandola, sisma, scossa, articolo, sisma 2016, alto fermano, coronavirus, covid 19, fase 2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkQK





logoEV
logoEV