Denunciati tre uomini per atti persecutori alle loro ex fidanzate

carabinieri 1' di lettura 03/05/2020 - Ad uno di loro sono state sottratte delle armi e precisamente 19 fucili 2 pistole e relative munizioni

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo, insieme a quelli di Monte Urano e Petritoli hanno denunciato tre italiani per atti persecutori nei confronti delle loro ex fidanzate.

A uno di questi gli sono state portate via tutte le armi che aveva in casa.

Si tratta di 19 fucili 2 pistole e relativo munizionamento regolarmente detenuto.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2020 alle 14:16 sul giornale del 04 maggio 2020 - 462 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkOf





logoEV
logoEV