Montefortino: un 1° Maggio unico. Al Santuario dell’Ambro il concerto del violinista Valentino Alessandrini.

4' di lettura 30/04/2020 - Ciaffaroni: “Un’evento che regalerà tantissime emozioni a tutta la popolazione. L’Amministrazione è stata sempre vicina alla comunità e presto ci lasceremo alle spalle questo difficile periodo”. Alessandrini: “Con la mia musica spero di poter regalare serenità e speranza”. Sarà possibile seguire il concerto in diretta streaming dalla pagina facebook del Comune.

Si sa, quest’anno niente picnic, scampagnate o rimpatriate con gli amici. Il 1° Maggio di domani sarà alquanto diverso rispetto a quelli degli anni passati. Così il Comune di Montefortino ha deciso di renderlo unico ed originale con un esclusivo concerto.

Domani alle ore 11.00, presso il Santuario della Madonna dell'Ambro di Montefortino, si terrà il concerto per violino del concittadino Valentino Alessandrini, apprezzato violinista di fama nazionale ed internazionale. Viste le norme in vigore e le disposizioni per limitare i contagi, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune, con le riprese e la parte tecnica curata da Emanuele Sacchi.

“Vivremo questa ricorrenza con emozioni diverse rispetto al passato – osserva il Sindaco Domenico Ciaffaroni – sarà diverso anche rispetto al periodo post-sisma, infatti da li a breve, grazie ai consistenti investimenti che la Carifermo aveva messo a disposizione, avremmo recuperato il Santuario dell’Ambro, il più antico della Regione”.

Niente fedeli domani, né picnic in riva al fiume: “La Chiesa non sarà affollata e colorata di gente festante pronta a trascorrere la consueta giornata all’aria aperta. Il silenzio regnerà sovrano, accompagnato dalla voce impetuosa del torrente Ambro. Questa atmosfera sarà allietata dal suggestivo suono del violino di Valentino, che ci regalerà fortissime emozioni” osserva il Sindaco.

Un evento molto atteso dalla Comunità ed unico nel suo genere, che si unisce alle tante altre iniziative che l’Amministrazione Comunale ha portato avanti in questi difficili mesi: “Da quando è scoppiata l'emergenza Covid, l'Amministrazione e i Volontari della Protezione Civile sono rimasti al fianco della popolazione, fornendo assistenza quotidiana e facendo sentire la loro vicinanza in ogni occasione”. Tanti i gesti compiuti per dare sostegno ai cittadini, come la consegna delle Palme benedette, la benedizione delle abitazioni insieme al Parroco Don Giampiero, le Uova di Pasqua per i più piccoli e le mascherine per ogni cittadino.

Il concerto di domani sarà un regalo per tutta la comunità: “Ringrazio Valentino per la sua grande disponibilità. Sono sicuro che questo importante evento sarà reso ancora più indimenticabile dal suggestivo scenario in cui si svolgerà e sono convinto sarà apprezzato a pieno da tutta la cittadinanza” conclude Ciaffaroni.

Molto felice di esibirsi nel suo Paese il musicista Valentino Alessandrini: “Sono stato contattato dal Sindaco, che ringrazio molto e quando mi ha proposto questa bellissima iniziativa, non potevo che accettare. Si tratta di un modo unico ed originale per trascorrere 1° Maggio, viste anche le norme in vigore”.

Tante le emozioni per questa particolare esibizione: “Mi emoziona esibirmi in un luogo così ricco di storia e religione come il Santuario dell’Ambro, che anche io appena posso frequento. È un santuario che fa parte della nostra memoria ed è molto bello rendergli omaggio in questo modo. Con questo concerto vorrei aiutare le tante persone a casa a trascorrere qualche istante di serenità, lontani dalle problematiche causate da questa emergenza. La musica può essere un importante strumento per superare le difficoltà”.

Uno scenario vuoto, ma ricco di speranza: “Mi esibirò nella piazza antistante al Santuario. Certo, fa strano esibirsi senza pubblico, ma sono sicuro che tanti cittadini mi seguiranno dalla diretta streaming - ci racconta Valentino - Tutto ciò è anche un modo per dare qualcosa alle comunità delle zone montane, che tanto avevano sofferto durante il sisma ed ora si trovano ad affrontare un altro nemico. Eseguirò brani scritti da me, alternandoli con classici di Bocelli, Morricone ed il finale sarà a sorpresa”.

Valentino è tornato dall’America ad inizio Marzo, poco prima che il covid si diffondesse: “Ero in tournèe e mancavano poche date per concluderla, ma ho preferito rientrare perché la situazione stava peggiorando. Ad oggi, come in altri settori, la situazione è incerta. Noi artisti non abbiamo avuto direttive precise dal Governo su come comportarci. Non so bene come mi organizzerò con il lavoro, ho dovuto annullare molti concerti e date nel mese di Aprile. In Estate contavo di esibirmi nelle Marche e in giro per l’Italia, ma adesso non so come si evolverà la situazione. Il covid ha scombinato i miei progetti futuri, ma io mi sto dando da fare lo stesso, creando, producendo e caricando video nei vari social”.

“Auguro ai cittadini di Montefortino ed a tutti gli Italiani di superare al più presto questa emergenza, così da poter tornare alla normalità, stando di nuovo insieme ed ascoltando musica con le persone più care” conclude Valnetino.








Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2020 alle 17:15 sul giornale del 02 maggio 2020 - 3491 letture

In questo articolo si parla di regione marche, montefortino, spettacoli, emergenza, america, violino, provincia di fermo, musicista, concerto 1 maggio, comunità, esibizione, diretta streaming, articolo, domenico ciaffaroni, santuario dell'ambro, alto fermano, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bkFC





logoEV
logoEV