Fermo: Incontro in Prefettura della Conferenza provinciale permanente

1' di lettura 29/04/2020 - In discussione il monitoraggio che la Prefettura di Fermo sta portando avanti su due fronti tra loro potenzialmente interconnessi, quali il tema del disagio sociale ed economico e le attività di prevenzione e contrasto dei fenomeni criminosi e di ogni forma di illegalità, cosi come sottolineato anche dalla direttiva del Ministro dell'Interno del 10 aprile 2020, in relazione all'emergenza COVID-19.

Oltre al Prefetto Filippi ed al Procuratore della Repubblica Iannella, hanno partecipato il Questore ed i Comandanti Provinciali dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
In video conferenza hanno assistito all'incontro anche il Direttore della Banca d'Italia (Marche) Dr. Magrini Alunno, il Vicepresidente della Commissione Regionale ABI (Marche), Dr.Angeloni, il Presidente della Camera di Commercio (Marche), Dr. Sabatini, il Direttore Provinciale dell'Agenzia delle Entrate, Dr. Di Pasquale, il Presidente del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Ascoli Piceno e Fermo. Notaio Dr. Farina ed il Presidente dell’ Ordine dei Dottori Commercialisti di Fermo Dr.ssa Quintili.

Il Prefetto, partendo dal contenuto del decreto legge n. 23 del mese di aprile 2020 riguardante tra l’altro le misure urgenti di accesso al credito e gli adempimenti fiscali per le imprese, si è soffermato sull'attivazione del sistema di erogazione di finanziamenti volti ad incentivare la ripresa economica.
Sul punto, tenuto conto dei settori maggiormente colpiti sul territorio provinciale, è stato rimarcato quanto raccomandato dalla Banca d'Italia al sistema bancario e finanziario.




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2020 alle 20:59 sul giornale del 30 aprile 2020 - 270 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkBY





logoEV
logoEV