Istituti scolastici paritari in difficoltà per la chiususra forzata da Coronavirus

2' di lettura 27/04/2020 - “Il 30% degli istituti paritari in Italia, a causa dello stop forzato delle attività scolastiche per l’emergenza Covid-19, è a rischio chiusura, con un potenziale danno per 160 dipendenti e oltre 850 mila studenti, di cui oltre la metà di bambini sotto i sei anni

"Per evitare il dissolvimento di un sistema scolastico ed educativo, complementare e indispensabile anche alla tenuta dell’offerta pubblica, specie per le scuole dell’infanzia, è urgente la costituzione di un fondo dedicato alle scuole paritarie. Con questo obiettivo, - spiega l'On. Latini - ho depositato in Parlamento una proposta di legge perché gli istituti paritari possano essere destinatari di una quota 10 per mille in dichiarazione dei redditi delle famiglie e dei contribuenti italiani, secondo una libera scelta di coscienza.
Con la quota del gettito Irpef sarebbe possibile finanziare un fondo fino a 100 milioni di euro per sostenere le scuole paritarie in questo momento emergenziale e, in parallelo, modificare le disposizioni in materia di esenzione dall'Imu, di cui chiediamo l’esenzione.
Il mondo delle paritarie, fino a oggi, si è retto su un finanziamento di 512,7 milioni di euro per oltre 12.500 istituti, di ogni ordine e grado, una cifra del tutto irrisoria che pertanto rende inevitabile sorreggersi, per fare fronte a costi fissi e dei dipendenti, sulle rette delle famiglie. Oggi, con la chiusura prolungata e le difficoltà economiche di molte famiglie, è indispensabile un sostegno forte da parte dello Stato perché non venga meno l’offerta formativa ed educativa degli istituti paritari”.
Lo dichiara la deputata della Lega Giorgia Latini, prima firmataria della Pdl “Modifiche al decreto legislativo n.504 del 1992 e alla legge n.62 del 2000 in materia di esenzione dall’imposta municipale propria (IMU) per le scuole paritarie, istituzione di un fondo per le stesse e disposizioni per la destinazione di una quota del 10 per mille al finanziamento delle scuole paritarie di cui alla legge 10 marzo 2000, n. 62 e degli asili nido privati”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2020 alle 10:25 sul giornale del 28 aprile 2020 - 258 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bko8





logoEV
logoEV
logoEV