Montegranario: Il 25 aprile per sentirsi uniti ed il messaggio del Sindaco Mancini

1' di lettura 24/04/2020 - Settantacinque anni fa il nostro Paese uscì dalla tragedia della guerra riconquistando la libertà e la dignità perdute. Dalla lotta al nazifascismo della Resistenza sono nati lo Stato democratico e repubblicano, le Istituzioni e la Costituzione, che definiscono e tutelano i nostri diritti e doveri.

E’ la memoria storica del nostro Paese che non possiamo negare senza disconoscere il cammino faticosamente compiuto per rifondare il concetto di Patria.
Il sacrificio di quanti caddero per riconquistare la Libertà sarebbe stato vano se non fossimo in grado di trarre una lezione dalla tragedia vissuta.
E proprio oggi che per difenderci da una terribile malattia abbiamo dovuto accettare di sospendere le nostre libertà, scopriamo l’importanza di sentirci una comunità forte e coesa; vivere sotto assedio fa sentire con maggiore intensità i valori fondanti della nostra civiltà: è la resistenza civile a cui in questo tempo siamo chiamati.Oggi sarà una festa “limitata” senza piazze né cortei, ma al chiuso delle nostre case.
Vi invito, però, a partecipare ad una grande manifestazione on line: migliaia di italiani di ogni orientamento politico hanno firmato un appello che invita ad esserci e potrete trovare tutte le informazioni sul sito www.25aprile2020.it.

Viva la Resistenza, viva l’Italia libera e democratica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2020 alle 14:55 sul giornale del 25 aprile 2020 - 652 letture

In questo articolo si parla di politica, sindaco, Comune di Montegranaro, comunicato stampa, edy mancini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkgo





logoEV
logoEV