S.Elpidio a Mare: Cade oggi 23 Aprile la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore

3' di lettura 23/04/2020 - Tante le iniziative proposte dall’Amministrazione Comunale sul fronte della promozione della lettura

Ricorre oggi, 23 aprile, la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, evento patrocinato dall'UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. In questa occasione ricordiamo le iniziative messe a punto dall’Amministrazione Comunale per promuovere la lettura e tutto ciò che le gravita attorno. Nel pomeriggio di oggi, alle ore 14.30, come ogni giovedì torna l’appuntamento con “Io leggo scuola”: approfondimento letterario con l’Assessore Giulia Ciarapica in diretta sui nostri canali social (profilo Facebook del Sindaco, pagina dell’Assessorato alla Cultura e Turismo, pagina del Festival del libro Libri a 180°).
Bollono in pentola anche alcune novità, sul fronte degli appuntamenti culturali, che saranno comunicati a tempo debito. E’ attiva la pagina Facebook della Biblioteca Comunale Antonio Santori. In questo periodo di chiusura forzata la Biblioteca Comunale ha aperto le porte sulla rete.
Le bibliotecarie Alicia, Francesca e Stefania propongono una serie di appuntamenti che possono essere seguiti dalla pagina Fb: il lunedì ore 11.00 "Spunti di lettura" con suggerimenti di letture interessanti, mercoledì ore 17.30 "Mi piace perché..." con recensione di libri e il venerdì ore 17.30 "Un venerdì in Biblioteca" con letture per bambini dai 3 agli 8 anni.
Inoltre, la Biblioteca Comunale aderisce alla piattaforma di prestito digitale MLOL (MediaLibraryOnLine), la prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito digitale.
Sono state attivate, inoltre, iniziative per i più piccini da parte dell’equipe Educadita dei Servizi per la prima infanzia “Trenino rosso” e “Trenino blu” che, grazie all’uso della tecnologia propone interventi che permettano di abbattere le distanze, pur restando a casa. Durante la settimana verranno inviati al gruppo dei genitori dei video con diverse attività tra le quali la lettura di libri.
Ed ancora, con l’attività “Teatro in casa” attori, operatori culturali, educatori, insegnanti che hanno dato la loro disponibilità, si sono attrezzati per fare delle chiamate video su Whatsapp ai bambini che vorranno ascoltare una fiaba.
Da ultimo, ma non per importanza, il Comune di Sant'Elpidio a Mare ha lanciato il progetto letterario “Il mio diario dalla zona rossa” rivolto, inizialmente, soltanto ai ragazzi delle scuole medie e superiori di tutto il territorio marchigiano. Considerata la risposta entusiasta da parte di docenti e ragazzi e considerate le richieste anche da parte delle scuole primarie a partecipare attivamente al progetto (che diventerà poi un ebook pubblicato da Giaconi Editore), si è deciso di allargare l'attività anche a tutte le scuole primarie del territorio marchigiano. Pertanto sono invitati a partecipare anche gli alunni delle scuole elementari a “Il mio diario della zona rossa”: i giovani allievi sono invitati a formulare pagine di diario che raccontino il percorso di questa quarantena, non più lunghe di sette pagine Word (carattere 14).
Pensieri, temi liberi, pagine di diario: il filo conduttore dovrà essere l'isolamento forzato, le attività svolte, le emozioni provate, le immagini che si sono impresse nella loro memoria. Il materiale dovrà pervenire entro il 31 maggio e dovrà essere inviato alle mail: cecanina37@gmail.com e segreteriadelsindaco@santelpidioamare.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2020 alle 10:59 sul giornale del 24 aprile 2020 - 242 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkaG





logoEV
logoEV