Porto San Giorgio: Sono più di 300 le nuove richieste di buoni spesa

1' di lettura 23/04/2020 - Subito la valutazione da parte dei Servizi Sociali e poi in tempi rapidi la consegna

“Mercoledì 29 aprile avvieremo la consegna seguendo le stesse modalità avute nella prima tranche - spiega l’assessore Francesco Gramegna Tota - . Le abbiamo positivamente sperimentate due settimane fa ed anche dai cittadini abbiamo avuto un positivo riscontro.
Come detto, oltre ai fondi statali e comunali utilizzeremo anche i contributi spontanei dei cittadini dell’iniziativa ‘Spesa Sospesa’. In pochi giorni la generosità della città ci ha permesso di raccogliere oltre 8.500 euro. In questa occasione sarà data priorità a coloro che avranno i requisiti e non hanno presentato domanda in occasione delle prime consegne dei buoni. Con la Caritas parrocchiale, con cui collaboriamo da anni, abbiamo istituito un fondo anche per le emergenze diverse da quelle prettamente alimentari. Gli interessati a donazioni e ad eventuali informazioni possono direttamente chiamarmi al 334.6635173. Il fondo è gestito dai Servizi sociali del Comune ed ha già avuto l’adesione da parte di varie associazioni e cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2020 alle 14:33 sul giornale del 24 aprile 2020 - 262 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkbg





logoEV
logoEV