Porto Sant'Elpidio: Scuola, associazioni e Comune insieme per la didattica a distanza

1' di lettura 22/04/2020 - Al fine di agevolare la didattica a distanza l’Istituto Comprensivo Statale Rita Levi Montalcini con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale ha cercato di sopperire alla mancanza di dispositivi elettronici e connessioni per alcuni alunni mediante la distribuzione in comodato d’uso, fino al termine delle lezioni , di tablet e notebook

La strumentazione era già in parte in possesso della scuola mentre altri dispositivi sono stati acquistati con i fondi ministeriali emergenziali ed altri sono stati donati dall’associazione “Intrecci educativi” che ha cercato di colmare questa carenza tramite l’iniziativa gratuita SOS didattica a distanza. L’Amministrazione Comunale ha messo a disposizioni i propri autisti degli scuolabus per provvedere alla consegna porta a porta della strumentazione.
In totale sono circa 40 i dispositivi che a partire dalla data odierna verranno consegnati alle famiglie degli alunni sprovvisti.
“Si tratta – spiega il Sindaco Nazareno Franchellucci – di un primo intervento di cooperazione e collaborazione, venerdi alle 12 ho indetto una riunione in videoconferenza con i dirigenti scolastici per fare il punto sulla situazione COVID-19 e vedere come ed in che modo il Comune può essere utile in questo momento di emergenza sanitaria”.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2020 alle 14:34 sul giornale del 23 aprile 2020 - 795 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto Sant'Elpidio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bj7m





logoEV
logoEV
logoEV