Sant'Elpidio a Mare. L'amministrazione comunale apre un conto corrente per le famiglie più indigenti

1' di lettura 11/04/2020 - La Giunta Comunale ne ha deliberato l’apertura presso la Tesoreria Comunale (Cassa di Risparmio di Fermo S.p.a.), sul quale far CONFLUIRE le donazioni destinate a sostenere le iniziative di solidarietà a favore delle famiglie di Sant’Elpidio a Mare vista la situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza Covid-19.

Il conto sarà attivo fino al 31 dicembre 2020 e saranno individuati, con successivo atto e previa quantificazione delle donazioni pervenute, gli interventi cui destinare i fondi raccolti per i quali si provvederà a dare la massima pubblicità a tutta la cittadinanza.
Per fare la donazione è possibile fare un bonifico bancario on-line presso la tesoreria comunale IBAN IT90Q0615069720T20180006541 intestato al Comune di Sant’Elpidio a mare presso la Cassa di Risparmio di Fermo S.p.A. indicando come casuale del versamento “Donazione per solidarietà alimentare”.
“So bene che gli elpidiensi, così come tutti gli altri cittadini italiani – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – sono provati anche dal punto di vista economico: molti non lavorano, il futuro è incerto, la preoccupazione è molto alta. Ci sono state persone, però, che mi hanno contattato per sapere come poter fare dei versamenti per sostenere l’attività del comune per cui abbiamo ritenuto di mettere a disposizione un conto corrente, con specifica causale, affinché chi volesse, in modo estremamente libero, potrebbe inviare le proprie donazioni. Così come lo facemmo all’epoca del terremoto, riproponiamo la stessa modalità di raccolta fondi che, lo sottolineo, è del tutto libera e volontaria”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2020 alle 10:05 sul giornale del 13 aprile 2020 - 269 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sant'Elpidio a Mare, comunicato stampa, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bjtg





logoEV
logoEV