Coronavirus Marche: 11 decessi. Due al Murri e uno all'Inrca

1' di lettura 11/04/2020 - Aggiornamento del Gores delle ore 18.00 dell'11 aprile.

Il report odierno del Gores riporta purtroppo il decesso di 11 persone.

Trattasi di pazienti di età compresa tra i 68 e i 91 anni; tutti con patologie pregresse.

Sguardo sul territorio fermano, è di Montottone l'uomo di 89 anni deceduto all'Inrca di Fermo.

Per quanto riguarda il Murri risale alla tarda serata di venerdì 10 aprile la scomparsa di un uomo di 91 di Fermo, mentre per quanto concerne la giornata di oggi, Sabato di Pasqua, giunge notizia della scomparsa di una donna di 90 anni di Sant'Elpidio a Mare.

Sempre dall'ospedale civile giunge notizia che sono stati 6 i pazienti dimessi: 5 sono clinicamente guariti - precisa il Direttore Livini - mente 1 è completamente guarito. Due pazienti invece sono stati trasferiti: uno all'Inrca e uno a San Benedetto del Tronto in pneumosubintensiva. Ad oggi - infine - sono 71 i ricoverati totali nel nosocomio fermano.

Tornando all'intera regione Marche, salgono pertanto a 700 i morti a seguito del Covid-19 (458 maschi e 242 femmine) con un'età media pari a 79.5 anni.

Di seguito la ripartizione per provincia di residenza resa dal Gores:

Pesaro Urbino: 391

Ancona: 149

Macerata: 90

Fermo: 54

Ascoli Piceno: 9

Residenti fuori regione: 7




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2020 alle 18:44 sul giornale del 13 aprile 2020 - 2329 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, murri, Inrca di Fermo, Redazione VivereFermo, Gores, decessi, coronavirus marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bjvO





logoEV
logoEV
logoEV