Petritoli: creazione e consegna mascherine. Il Centro famiglie Valmir ed il Comune uniti nell’emergenza.

2' di lettura 10/04/2020 - Pezzani: “Con la collaborazione si raggiungono grandi risultati. Siamo al servizio della cittadinanza”. Oltre 1500 le mascherine che verranno consegnate ad ogni cittadino.

Coesione, sostegno ed aiuto reciproco, sono queste le parole chiave che stanno guidando Petritoli verso l’uscita da questa emergenza. Il Comune, da oltre un mese, si sta adoperando per assistere la comunità in questo difficile momento ed ha trovato nelle Associazioni di volontariato un valido compagno su cui fare affidamento.

Questo è proprio quello che sta facendo il "Centro famiglie Valmir", che insieme all’Amministrazione Comunale, ha deciso di creare e consegnare oltre 1500 mascherine alla popolazione petritolese.

“Il Comune, insieme al Centro Famiglie, ha contribuito economicamente all’acquisto del materiale – spiega il Sindaco Pezzani – poi i volontari del Centro hanno assemblato tutte le componenti, la parte rigida, detta conchiglia, l’elastico e tutto il resto”.

Molto importante l’aiuto dell’Associazione: “Ringrazio il Centro famiglie Valmir, che si è reso disponibile sia economicamente che fattivamente, realizzando il prodotto finale. Questi volontari sono davvero preziosi per la comunità”.

Oggi la consegna delle mascherine. Il Comune, insieme alla Protezione Civile Comunale, alla Croce Arcobaleno ed ai ragazzi volontari, faranno il giro delle abitazioni lasciando lo strumento protettivo.

“Com’è ovvio che sia, viste le norme in vigore, non ci sarà contatto tra chi consegna e chi riceve, lasceremo il sacchetto con le mascherine nelle cassette della posta o appeso alla porta – osserva Pezzani – Sono lavabili, sanificabili e riutilizzabili e consegneremo anche un foglio informativo per il corretto utilizzo”.

La collaborazione tra Istituzioni ed Associazioni è una tra le vie più importanti da percorrere per uscire presto da questa emergenza: “Mi sento di ringraziare di nuovo il Centro famiglie Valmir e tutte le Associazioni di Petritoli per il loro importante apporto. Insieme al Comune, si mettono al servizio della cittadinanza, collaborano con l’Amministrazione e si adoperano in molti servizi come la consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità”. Conclude Pezzani: “Stiamo gestendo bene l’emergenza, con senso di responsabilità, coesione ed aiuto reciproco”.








Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2020 alle 12:24 sul giornale del 11 aprile 2020 - 600 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, emergenza, volontari, sostegno, comunità, Centro Famiglia, articolo, comune di petritoli, luca pezzani, alto fermano, coronavirus, covid 19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bjn7





logoEV
logoEV