Porto Sant'Elpidio, il cuore grande delle aziende: Gi.Vi Plast dona le mascherine alla Protezione Civile

1' di lettura 05/04/2020 - Muzi: "È un piccolo gesto, per ricordare quanto è importante aiutarci l’un l’altro, soprattutto nei momenti di difficoltà."

Il vero cuore degli Elpidiensi batte sempre e la GI.Vi Plast scende in campo per fronteggiare l'emergenza, donando mascherine di protezione ai volontari della Protezione Civile di Porto Sant' Elpidio che, visto anche il prolungarsi delle nuove misure di restrizione comunicate da parte del Governo, ne avranno bisogno ancor più a lungo.

La proprietà dell'azienda ha consegnato nelle scorse ore nelle mani di Filippo Berdini, responsabile della protezione civile, un' importante fornitura di mascherine. Un gesto nobile, che affonda le radici nel senso di comunità e di vicinanza a chi ogni giorno si trova in prima linea. È Vittorio Muzi a farsi portavoce dell’iniziativa dichiarando: "Questa donazione è stata fatta perché siamo consapevoli di quanto sia importante che volontari ed operatori impegnati sul territorio possano lavorare in sicurezza, mentre si prendono cura di chi è in difficoltà, degli anziani e delle persone più fragili. È un piccolo gesto, per ricordare quanto è importante aiutarci l’un l’altro, soprattutto nei momenti di difficoltà. Ci teniamo, inoltre a ringraziare tutta la Protezione Civile e i suoi volontari, i medici, gli infermieri, il personale sanitario e tutte le forze dell' ordine che ogni giorno svolgono con dedizione e amore il proprio lavoro."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2020 alle 09:04 sul giornale del 06 aprile 2020 - 370 letture

In questo articolo si parla di attualità, donazione, Porto Sant’Elpidio, comunicato stampa, gi.vi. plast, cornavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bi4x





logoEV
logoEV