Grottazzolina :Covid 19, lo stato dell'arte su contagiati, isolati, servizi e solidarietà

2' di lettura 05/04/2020 - Il primo cittadino Antognozzi: Abbiamo bisogno della collaborazione e del senso di responsabilità di tutti, altrimenti i tempi di uscita dalla crisi saranno molto più lunghi. Usciamo solo se strettamente necessario, facciamo la spesa un massimo di 2 volte a settimana".

"A tutto il 4 aprile, sono 7 le persone di Grottazzolina positive al Covid.19, di cui 3 attualmente degenti in Ospedale e 4 in isolamento domiciliare. Uno dei ricoverati è in via di completa guarigione. Inoltre 9 concittadini hanno terminato positivamente l'isolamento domiciliare insieme alle proprie famiglie, mentre 7 sono ancora in isolamento precauzionale e attentamente monitorati in coordinamento con Asur e Medici di Famiglia."

Parola del Sindaco Antognozzi, che su FB aggiorna i cittadini sulla situazione, esprimendo a tutti vicinanza e auguri per superare presto questo difficile momento. " Come potete capire la situazione non è assolutamente in via di soluzione- continua-e, come visibile dai grafici relativi alle Marche e alla provincia di Fermo, a differenza del Nord dove il contagio sta rallentando la crescita, qui da noi è ancora in fase ascendente pur, fortunatamente, con numeri inferiori. Quindi non c'è spazio per rilassarsi, abbassare la guardia e tornare in giro senza necessità come in questi ultimi giorni mi pare di aver notato". La preoccupazione del Sindaco si origina anche da un dato in calo: il servizio di spesa a domicilio, negli ultimi giorni, ha avuto meno chiamate, che tradotto vuol dire che qualcuno è uscito di più. " Ma non è ancora il momento- conclude- e mi rivolgo soprattutto agli anziani che sono i più esposti al virus. Abbiamo bisogno della collaborazione e del senso di responsabilità di tutti, altrimenti i tempi di uscita dalla crisi saranno molto più lunghi. Usciamo solo se strettamente necessario, facciamo la spesa un massimo di 2 volte a settimana". Intanto a Grottazzolina si è conclusa oggi la prima distribuzione di mascherine e guanti a tutte le famiglie . E il Sindaco ringrazia: La Siam Srl che ha donato buona parte dei guanti e delle mascherine sia a famiglie che ad attività commerciali; La Confraternita di Maria SS.Addolorata per la donazione in denaro effettuata a favore del gruppo di Protezione Civile locale destinata a sostenere le spese connesse con la gestione dell'epidemia; tutti i volontari della protezione civile e i volontari civici del paese che stanno collaborando.






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2020 alle 18:20 sul giornale del 06 aprile 2020 - 1602 letture

In questo articolo si parla di attualità, grottazzolina, articolo, marina vita, coronavirus, covid19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi6f





logoEV
logoEV