La Società Operaia di Fermo a sostegno dell'Ospedale Murri per il COVID 19

1' di lettura 03/04/2020 - Onorando la sua vocazione originaria, quella del mutuo soccorso, contribuisce alla raccolta fondi in favore dell'Ospedale civile "Augusto Murri" di Fermo, in particolare ai reparti di Malattie Infettive e Rianimazione

Lo ha deciso all'unanimità il Consiglio direttivo, su proposta del Presidente Fabrizio Concetti, dopo consultazione via WhatsApp.
La S.O.M.S. ha deciso di contribuire, nel suo piccolo, nonostante le difficoltà in cui si dibatte .
La somma, fissata in mille euro, è ricavata in parte dalla tombolata di beneficenza che ha avuto luogo durante il tradizionale Pranzo degli auguri a Natale scorso e per la parte restante dai fondi della stessa Società Operaia raccolti con il rinnovo della tessera sociale (quota annuale di iscrizione per il 2020 pari a 15€).

Frattanto, perdurando l’emergenza del coronavirus, è scontato il rinvio a data da destinarsi, probabilmente in autunno, della serata finale con la proclamazione dei vincitori della XV edizione della Rassegna Dialettale di Poesia e Prosa nel Dialetto del Fermano, prevista il prossimo 10 maggio presso la Chiesa di San Filippo a Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2020 alle 14:09 sul giornale del 04 aprile 2020 - 238 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Società operaia mutuo soccorso, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/biXw





logoEV
logoEV