Il mio Buon Giorno

1' di lettura 03/04/2020 - Dopo colazione, mi metto subito al computer per lavorare.

Prima di sedermi, compio un atto che prima non facevo: tiro su la veneziana della mia grande finestra che dà sul vicolo. Una sorta di alza-bandiera domestico. E che trovo quasi ogni giorno? Non più persone che salgono o scendono la stradina, anch'esse sono ristrette nella cattività fermana, ma due gatti. Belli, Uno bianco e un altro nero. Pasciuti. Quello nero sente il rumore e si ferma, mi gu arda. Ha gli occhi che scintillano : verdi? azzurri? blu? gialli? Quello bianco non lo attraggo, continua la traversata del vicolo, incurante di me e delle mie ambasce. Comunque, entrambi silenziosi. Ciao, gatti: felini minori. rispetto ai Leoni, felini maggiori...
Immagino poi che qualcuno - ora sto parlando di persone - prima o poi bussi ai vetri per dirmi: è finito l'incubo, la vita continua, e meglio di prima




Adolfo Leoni


Questo è un articolo pubblicato il 03-04-2020 alle 09:19 sul giornale del 04 aprile 2020 - 352 letture

In questo articolo si parla di attualità, adolfo leoni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/biVL





logoEV
logoEV