Coronavirus: 31 nuovi decessi. Al Murri si spegne una donna di Montegranaro

1' di lettura 02/04/2020 - Aggiornamento del Gores delle ore 18.00 del 2 aprile corredato da una nota dell'Area Vasta 4.

Il Gores ha comunicato che le persone decedute nelle ultime 24 ore sono 31.

Trattasi di pazienti di età compresa tra i 55 e i 98 anni, con patologie pregresse fatta eccezione per i due uomini di Osimo di 67 e 79 anni e per l'81enne di Monsampolo del Tronto.

Tra i deceduti una donna di 89 anni residente a Sant'Elpidio a Mare ricoverata a Villa dei Pini.

Sale dunque a 557 (368 maschi 189 femmine) il totale dei decessi, così ripartiti per provincia:

Pesaro Urbino: 322

Ancona: 114

Macerata: 67

Fermo: 42

Ascoli Piceno: 6

I restanti 6 sono provenienti da fuori regione.

Nel resoconto odierno sono stati inoltre registrati 23 decessi avvenuti nelle ultime settimane, per i quali è stato necessario confermare la diagnosi legata al Coronavirus.

Quanto a Fermo si apprende da un una nota di Licio Livini, Direttore Area Vasta 4, della scomparsa avvenuta nella giornata di oggi, 2 aprile, di una donna di Montegranaro di 80 anni ricoverata al Murri.

87 invece il numero totale dei ricoverati odierni nel suddetto nosocomio.

788 persone sono invece ad oggi in isolamento nel territorio fermano per aver avuto contatti stretti con affetti da COVID-19; di questi, 340 sono positivi e 143 sono operatori sanitari ( 72 dei quali in Area Vasta 4).




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2020 alle 18:56 sul giornale del 03 aprile 2020 - 4289 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/biUR





logoEV
logoEV