A Montegiorgio operativa la Fibra FTTC Telecom, entro l'autunno in arrivo anche quella della Open Fiber

2' di lettura 28/03/2020 - Finalmente operativa la FIBRA FTTC Telecom. Il Sindaco Ortenzi lo comunica ai cittadini con un post su FB in cui scrive : “Grazie al Decreto CuraItalia, sembra essere stata definita la questione agcom che vedeva da una parte Telecom e dall’altra Open Fiber.

Il servizio dovrebbe inizialmente essere fruibile su gran parte del territorio. Open Fiber comunque proseguirà nei lavori per la realizzazione ed attivazione del servizio Fibra FTTH e la conclusione è prevista entro l’autunno di quest’anno, con la costruzione di una cabina/box ( da dove tutte le linee potranno essere gestite) presso la zona industriale di Piane di Montegiorgio, in uno spazio dato in comodato d’uso gratuito dal comune”- Per riassumere : nel 2018 Telecom , su concessione del Comune, aveva già predisposto il collegamento utilizzando gli scavi della illuminazione pubblica. Sempre nel 2018 la ditta Open Fiber aveva vinto un bando regionale ed aveva iniziato, ma non concluso i lavori di cablaggio. Quindi, al momento, chi vuole può già utilizzare la fibra telecom che è già pronta e fruibile in buona parte del territorio.
Ma, per completezza di informazione il Sindaco mette i cittadini a conoscenza della differenza tra le 2 ipotesi di fibra: “ La FTTC Telecom è la fibra con potenza fino a 100 mega. Questi non sono sempre effettivi perché la fibra ottica arriva fino alle cabinet installate sul territorio, da queste alle case la fibra arriva tramite il rame preesistente, quindi maggiore sarà la distanza dalla cabina minore sarà la potenza della fibra.
FTTH Open Fiber invece è la fibra con potenza 1000 mega effettivi. In questo caso la fibra arriva direttamente a casa o in azienda di chi stipula il contratto, mantenendo costante la propria potenza”.
“In un momento così difficile, avere una buona connessione è molto importante per tante categorie-conclude il primo cittadino- per i ragazzi delle scuole che hanno le lezioni on line, per i lavoratori che da casa svolgono il lavoro agile, per le attività commerciali e produttive che sono rimaste aperte, per le strutture sanitarie e per le famiglie stesse. Accogliamo quindi positivamente questa buona notizia con la speranza che possa essere un piccolo segno di rinascita”.






Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2020 alle 09:06 sul giornale del 30 marzo 2020 - 2695 letture

In questo articolo si parla di politica, montegiorgio, comune, fibra ottica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bizI