A Sant’Elpidio a Mare la cultura non si ferma: è partita “Giovedì...leggo! Scuola”,l’iniziativa smart per promuovere la letteratura attraverso i social

3' di lettura 20/03/2020 - Ieri, 19 marzo, il primo degli “appuntamenti social”, per parlare di letteratura italiana e narrativa contemporanea con l’Assessore alla cultura Giulia Ciarapica

In questi giorni difficili in cui l'imperativo categorico è quello di stare in casa, l’Assessorato alla Cultura di Sant’Elpidio a Mare non si ferma, e con il patrocinio del Comune ha lanciato un’originale iniziativa di promozione culturale smart.
L’intento è quello di sfruttare il potere della rete per raggiungere i cittadini con una serie di eventi - o meglio, incontri “virtuali” - dedicati alla scuola, ai libri e alla letteratura italiana. “Giovedì...leggo! Scuola”, questo il nome dell’iniziativa, è un viaggio alla (ri)scoperta dei classici del ‘900 e della narrativa contemporanea italiana, condotto con passione e professionalità dall’Assessore alla Cultura Giulia Ciarapica, nota scrittrice, giornalista e book blogger elpidiense.
Alla stregua dei professionisti di ogni ambito che in questi giorni si stanno servendo dei social per offrire lezioni e restare in contatto con i propri allievi, l’Assessore Ciarapica terrà delle vere e proprie lezioni per offrire agli utenti (studenti e non) la possibilità di ripassare, studiare, o anche solo scoprire per la prima volta, i classici della letteratura italiana e contemporanea. E il tutto in maniera rigorosamente smart.
Perché le “lezioni” saranno in diretta Facebook, visibili, oltre che sulla pagina della scrittrice, anche in quella del Sindaco Alessio Terrenzi e dell’Assessorato alla Cultura. L’appuntamento, a partire dal 19 marzo, è ogni giovedì alle 14:30 (e un’ora dopo sulla pagina Facebook dell’Assessorato, sulla pagina Facebook del Sindaco, sulla pagina Facebook di Libri a 180 gradi). Come mai proprio il giovedì? L’idea è quella di rendere questo giorno una sorta di “giornata dei libri” per il Comune di Sant’Elpidio a Mare: a partire da metà giugno, infatti, proprio di giovedì il Parco Bartolucci ospiterà il “Garden Party”, un’iniziativa pensata con l’assessore Gioia Corvaro, che vedrà protagonisti proprio i libri e i loro autori.
“Questa è una delle diverse iniziative che stiamo mettendo a punto per stare #distantimauniti, per le famiglie e per tutti coloro che vorranno sentirsi parte della nostra Città”, ha affermato il sindaco Alessio Terrenzi; “miriamo, nello specifico, ai ragazzi delle scuole superiori, ma anche a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza dei classici. La cultura non ha età e non ci sono limiti alla voglia di approfondire e conoscere”.
Con questa iniziativa, il Comune di Sant’Elpidio a Mare è il primo ad aderire alla campagna #ioleggoACASA, lanciata personalmente su Instagram dall’Assessore Ciarapica e che sta avendo un ottimo successo a livello nazionale. In occasione del primo incontro, sono stati trattati vari temi: la nascita del r
omanzo in Europa, la Scapigliatura (con il romanzo “Fosca” di Iginio Ugo Tarchetti - uno dei romanzi preferiti della Ciarapica), il Naturalismo francese e il Verismo di Verga e Capuana. Positiva la risposta del pubblico, che ha partecipato numeroso alla diretta interagendo live con la scrittrice, ponendo domande e chiedendo approfondimenti. Appuntamento dunque giovedì prossimo, con un nuovo incontro “virtuale” con la letteratura!






Roberta Ripa


Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2020 alle 15:32 sul giornale del 21 marzo 2020 - 648 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bh6k





logoEV
logoEV