Casi di Coronavirus anche nell’area terremotata: Amandola, Montefalcone e Montefortino

2' di lettura 15/03/2020 - Spiace dover scrivere che quella di oggi è una delle giornate peggiori riguardo al coronavirus: sono qui come chiamato a stilare un bollettino di guerra. Una guerra che nessuno di noi ha cercato ma che VOLENTE O NOLENTE dobbiamo combattere con la serietà anche se ancora coppie passeggiano allacciate ridacchiando di fronte al nemico invisibile che da un momento all’altro potrebbe annientarle. STATE A CASA

Guardo i grafici della protezione civile e non mi è difficile capire che segnalano un ulteriore incremento dei positivi a livello nazionale.
24747 i casi totali, le persone attualmente positive sono 20603, 1809 deceduti e 2335 guariti.
Mi consolo con un aspetto che credo non trascurabile: i guariti continuano a crescere ed il loro numero è sempre maggiore dei deceduti.
Tra i 20603 attualmente positivi: 9268 si trovano in isolamento domiciliare, 9663 ricoverati con sintomi, 1672 in terapia intensiva

Dopo Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, le Marche, con 1 milione 500 mila abitanti risultano essere al 4° posto in questa spiacevole classifica delle Regioni più contagiate con numeri davvero importanti.

Attualmente nelle Marche si registrano: 521 ricoverati con sintomi, 98 in terapia intensiva, 468 in isolamento domiciliare, 46 deceduti e nessun guarito. Dunque 1133 casi su 2946 tamponi effettuati con una percentuale di positivi intorno al 38,5%.

Anche nei piccoli centri e nelle case di riposo cominciano ad affiorare i primi contagi. Un caso positivo nella casa di riposo a Montefalcone Appennino. L’anziano però è originario di Porto Sant’Elpidio ed è già al Murri di Fermo come pure l’ ottantaseienne di Amandola anch’esso trasportato all’Ospedale. Un altro caso di cui non abbiamo maggiori dettagli, per quanto possano essere utili, è stato segnalato a Montefortino.

Viverefermo offre un servizio di notizie in tempo reale

È possibile ricevere gratuitamente sul proprio cellulare le notizie dei comune della provincia di Fermo su WhatsApp.
Il servizio è particolarmente utile in caso di comunicazioni d'emergenza.

Per iscriversi tramite WhatsApp: inviare un messaggio con scritto: "Notizie on" al numero 351 8341319


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 





Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2020 alle 19:44 sul giornale del 16 marzo 2020 - 18029 letture

In questo articolo si parla di cronaca, deceduto, ricovero, articolo, lorenzo bracalente, coronavirus, covid 19, Coronavirus Regione Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bhKu





logoEV
logoEV