Ciclismo: Domenica in scena a Civitanova l’8° Gran Premio dell’Industria per Dilettanti Elite e Under 23

2' di lettura 28/02/2020 - Ad un certo punto la gara era stata sospesa dopo il decreto della Regione Marche a causa del Coronavirus. Dopo l’annullamento da parte del Tar e con la situazione che sembra essersi normalizzata, domenica 1° Marzo, con partenza alle ore 14.30, prenderà il via, presso la zona Industriale di Civitanova Marche, l’8° Edizione dell’Gran Premio dell’Industria Civitanova, 3° Memorial Cesare Lattanzi.

La gara riservata ai dilettanti Elite e Under 23 è organizzata dall’ ASD U.C.P.S.Elpidio in collaborazione con l’ASD CAM Fermo e con l’alto patrocinio del Comune di Civitanova Marche. Si gareggerà sulla distanza di 105 km in un circuito di 3,5 km completamente pianeggiante da ripetere 30 volte con al passaggio di metà gara dove è posto un traguardo volante.
Al momento sono circa 160 i corridori iscritti con tutti i migliori team d’Italia che saranno al via e tra questi anche formazioni che a giugno prenderanno parte al Giro d’Italia Under 23.
Questa è una classica di apertura della stagione per gli Elite e Under 23 molto ambita da tutti i partecipanti che hanno voglia, ad inizio stagione di fare molto bene.
Gli organizzatori che hanno ripristinato questa gara tre anni or sono con in testa Elpidio Seghetti e Maurizio Frizzo che sperano in una bella giornata di sport come è accaduto tra l’altro anche nelle ultime due edizioni che sono state davvero spettacolari e colgono l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor e il Comune di Civitanova Marche nelle persone del Sindaco Fabrizio Ciarapica e dell’assessore allo sport Maika Gabellieri che hanno voluto fortemente la manifestazione.
Nel 2019 si è imposto Michele Corradini (Team Fortebraccio) che in volata ha avuto la meglio su Federico Molini (Mastromarco) e Francesco Giordano (Bevilacqua Sport Ferretti).






Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2020 alle 15:15 sul giornale del 29 febbraio 2020 - 1775 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, articolo, Roberto Cicchinè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgTA





logoEV
logoEV
logoEV