Grottazzolina: E' un bel maschietto il bimbo nato nell'ambulanza della Misericordia di Montegiorgio

1' di lettura 05/02/2020 - Un fatto analogo era capitato qualche anno fa. Erano le 5,30 quando i militi hanno ricevuto la richiesta di soccorso da una donna di origine magrebina residente a Grottazzolina.

E' un maschietto il bambino nato stamattina all'alba nell'ambulanza della Misericordia di Montegiorgio. Erano le 5,30 quando i volontari sono intervenuti ed hanno capito che la donna era in preda alle doglie; sono partiti alla volta dell'ospedale di Fermo a sirene spiegate ma il bambino aveva fretta di nascere ed ha scelto di farlo in ambulanza lungo il tragitto.
Il medico e l'infermiere a bordo si sono trovati a gestire questa insolita situazione ed hanno aiutato la donna a partorire, tra l'emozione generale di tutto l'equipaggio.
Tutto è finito nel migliore dei modi e il lieto evento ha dato un sapore diverso alla loro giornata che in genere è contrassegnata da interventi per incidenti e malattie.
Una nuova vita che arriva è sempre motivo di gioia e la notizia è stata festeggiata da tutti. Per i volontari della Misericordia però non era la prima volta.
Già qualche anno fa c'era stato un parto in ambulanza e quella volta a bordo c'erano solo 2 giovani volontari che inizialmente si trovarono piuttosto impacciati.
Ma, come sempre, la natura aiuta e insegna, e tutto finì bene anche in quella circostanza.






Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2020 alle 19:08 sul giornale del 06 febbraio 2020 - 2579 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, parto, 118, grottazzolina, magrebina, articolo, all'Alaleona di Montegiorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfWl





logoEV
logoEV