Campiglione di Fermo: Scuola primaria San Claudio in festa. Terminate le opere di miglioria

2' di lettura 01/02/2020 - Lavori terminati alla scuola primaria San Claudio di Campiglione. Stamane la cerimonia inaugurale alla presenza del sindaco Paolo Calcinaro.

Giorno di festa per gli insegnanti, gli alunni e la dirigente scolastica Marinella Corallini. Altra scuola che, dopo quella di Salvano e di Molini Girola, viene dotata di nuovi spazi a vantaggio del confort e della sicurezza dei piccoli fruitori. Oltre al recupero del terzo piano con i suoi spazi didattici, tra cui la biblioteca e l’aula di musica, sono stati eseguiti lavori di efficientamento energetico. Nuovi gli infissi, nuovo l’impianto termico, nuovo il cappotto termico. Il tutto per sprecare meno energia possibile ed essere il più possibile autosufficienti. Nuova anche la pavimentazione. Per quanto riguarda la sicurezza, spiega il geometra Roberto Bertolini, gli interventi sono consistiti nel miglioramento sismico, quindi travi e pilastri in cemento armato e rivestimento con fibre di carbonio. Grazie al nuovo ascensore infine ogni possibile barriera architettonica è stata abbattuta.

“Unione, equilibrio e serenità tra scuola ed amministrazione comunale hanno condotto a questo risultato, quello di avere un plesso magnifico con i suoi colori e il verde delle colline che già lo circonda. C’è tutto. Piccolo appunto: manca la segnaletica”, così la dirigente scolastica.

“Tra poco sarà la volta della Leonardo da Vinci. Nei prossimi anni sarà oggetto di lavori per l’adeguamento sismico per 3 milioni di euro”, annuncia il sindaco.

450. 000 invece gli euro spesi complessivamente per i lavori che dal 2013 hanno interessato la scuola primaria San Claudio (fondi comunali, regionali e ministeriali).

“Lavori molteplici e complessi sia dal punto di vista strutturale che pratico-amministrativo”, spiega il sindaco, “perché purtroppo si era verificata la cosa più brutta per un Comune ossia che una ditta vincitrice di un appalto nel frattempo salti in aria”.

Nonostante tutto molti lavori sono stati fatti, sia strutturali che di rifinitura e oggi, si può dire, San Claudio è cresciuta.


di Benedetta Luciani
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2020 alle 13:15 sul giornale del 03 febbraio 2020 - 2741 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavori di adeguamento, articolo, scuola primaria san claudio, Benedetta Luciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfMr





logoEV