Il punto sul calcio a 5 fermano Figc

3' di lettura 27/01/2020 - Consueto punto sul futsal provinciale coi risultati delle formazioni fermane in giro per la provincia e non solo.

In seria A2 momento negativo che continua per il Futsal Cobà di mister Campifioriti che perde contro la Lazio c5 e scivola ora, in quarta posizione. Serve subito il riscatto nel prossimo match contro il Ciampino.
Nella categoria C1 regionale, male Nuova Juventina e Real Sangiorgio, cadute rispettivamente a Montelupone e Jesi. Sui veregrensi pesa anche il ricorso fatto settimana scorsa dal Cerreto D'esi sulla vittoria ottenuta in casa bianconera: si attendono novità.
Passando alla C2 girone C, vince solo il Futsal Monturano nel derby con la Futsal Fermo (4-2 ) e ora i calzaturieri si trovano terzi in solitaria a quota 37. Scavalcati proprio dai cagnacci sono i ragazzi di mister Valori del Freely Sport, che ad Ancarano ottengono la terza sconfitta di fila. E venerdì c'è Freely VS Futsal Monturano. Buon pareggio per la Pol.Mandolesi a San Benedetto sponda Riviera delle Palme, con un inedito firmato da bomber Di Clementi che tiene a distanza di sicurezza la zona playout. Travolta infine in casa la Silenzi, per mano dello Sporting Grottammare (1-8) e sempre ferma a quota zero.
In serie D girone D, titoli di giornata per l'Altro Sport che firma l'impresa battendo a domicilio la capolista Bayer Cappuccini (4-7) in una gara spigolosa e contestata dai padroni di casa per l'arbitraggio non altezza a loro parere. Grazie alla vittoria dei fermani, ora il Futsal Montegranaro vittorioso 6-1 sulla Monteluponese, ti riporta secondo in solitaria a quota 31.
Vince a fatica in casa dell'ultima della classe Fenice, il Capodarco Casabianca e appaia così a quota 21, la Futsal Sangiustese che ha sbancato il palazzetto del Sant'Elpidio a Mare per 2-5.
Nel girone E invece, continua la positiva esperienza di mister Lattanzi sulla panchina del Futsal Campiglione che batte con un rotondo 8-2 casalingo il Piceno United e ora si porta in quarta posizione. Ancora una partita rinviata invece, per il Sangiorgioc5 che era impegnato ad Ascoli Piceno nel big match contro la Futsal Vire per definire chi sarà l'anti Roccafluvione andato ormai in fuga.
Per le giovanili come sempre partiamo dalla categoria Under 19 nazionale, dove trova un'importante vittoria soprattutto per il morale, il Cobà: 1-4 in casa del Futsal Askl vendicando così la sconfitta dell'andata.
Per gli under 21 girone Gold, primo squillo del Futsal Monturano che batte il forte Urbino1999 per 7-6 e conquista i primi tre punti di questo nuovo girone.
Bene anche la Mandolesi che impatta 2-2 in rimonta, sul difficile campo del Recanati.
Nel Silver B invece, bella affermazione esterna per la Nuova Juventina che sbanca 9-4 il terreno del Casenuove. Nella juniores girone Gold bene la Pol.Mandolesi vittoriosa 5-1 in casa sull'ostico Recanati regalandosi i primi tre punti nel girone e il primo posto in compagnia del Cus Macerata e del Montecosaro.


di Marco Squarcia
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2020 alle 12:44 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 400 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, under, futsal, partite, articolo e piace a squazo87

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfyn