Simone 23 anni reinventa la CDF nata quasi 30 anni fa dall’idea di tre amici

1' di lettura 23/01/2020 - Oggi l'azienda è ancora in piedi grazie alla grinta ed alla sua energia: Simone Diomedi è il figlio di uno dei soci originari

Simone ha solo 23 anni quando si assume l’onere di ri-proiettare in alto l’attività in cui aveva lavorato per una vita il padre Maurizio Diomedi.
Nell’anno 2015 Simone non accetta che quel sogno nato negli anni 90 finisca nel declino imprenditoriale; declino che ha purtroppo colpito molte attività marchigiane. Decide così di rischiare e di mettersi in gioco: "ribattezza" l’attività e con acuta lungimiranza riesce a portare ripresa e rinnovamento.
L’impronta della nuova CDF imballaggi srls, è all'insegna dell'ecosostenibilità.
L'azienda, attraverso una catena di riciclaggio interno delle materie prime, si riaccende con una nuova filosofia a stampo GREEN; è allora che CDF dimostra di essere un'azienda al passo con i tempi ed in crescita, pronta a rinnovarsi ed aggiornarsi continuamente.
La conduzione familiare è uno dei punti forti del modello economico marchigiano; non a caso l'unione familiare della famiglia Diomedi è stata uno degli elementi cardini della svolta.
La collaborazione con gli operai e la profonda devozione al lavoro, hanno permesso la crescita e la ripresa di un’azienda che non ha intenzione di fermarsi qui.
Simone soddisfatto dei risultati ottenuti oggi è ancor di più determinato ed è spinto da una ulteriore motivazione: l'arrivo del suo primo figlio Filippo.
Che questa attività abbia già un futuro nella prossima generazione?
Chissà nel frattempo l’azienda rimane all’opera per crescere e dare il proprio contributo al sistema economico marchigiano.
“Nel coraggio dei giovani si proietta il terreno futuro”






Anna Cozzolino


Questo è un editoriale pubblicato il 23-01-2020 alle 10:11 sul giornale del 24 gennaio 2020 - 2997 letture

In questo articolo si parla di lavoro, editoriale, Anna Cozzolino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfoi





logoEV
logoEV