Montegiorgio: Il Maestro D'arte Caudio Caldarola dona un'opera d'arte alla cittadinanza

2' di lettura 21/01/2020 - Il Maestro d’arte Claudio Caldarola e l’associazione “ Caffè Letterario”, che gestisce Il Chiostro di Sant’Agostino a Montegiorgio, hanno donato alla cittadinanza di Montegiorgio un’ opera d’arte dal titolo “La strada”.

Si tratta di un dipinto di 5 metri di lunghezza realizzato da Caldarola con tecniche miste ( acrilico, spray, vernice) su pannelli in legno pressato che erano destinati al macero. Pannelli di un vecchio palco smontato, per la precisione, accantonati all’aperto, che ora sono una opera d’arte in esposizione permanente all’ingresso di Palazzo Passari, sede del Comune. Come a dire che tutto può diventare arte. Quello che rappresenta è volutamente lasciato alla libera interpretazione di chi lo guarda, anche se ci si ritrovano degli elementi connotativi del territorio come gli archi, i portici, e i cavalli che rimandano il pensiero al locale Ippodromo San Paolo. La Presidente del “ Caffè letterario” Francesca Giovando racconta come tutto sia nato da un caso fortuito. “ E’ stato mio figlio a chiederci se su quei pannelli si fosse potuto disegnare e a farci scattare l’idea. L’abbiamo proposto al Maestro Caldarola, che stava in contatto con noi per via della esposizione dei suoi quadri nel Chiostro. Lui ha accettato subito , a patto che poi l’opera fosse donata alla cittadinanza di Montegiorgio. Ci ha lavorato sotto ispirazione per giorni, anche all’aperto, incurante delle intemperie e persino della pioggia da cui si riparava come poteva. Oggi questo lavoro artistico compiuto potrà essere ammirato da tutti, perché si trova all’ingresso del Comune, dove i cittadini passano spesso e possono goderlo. Perché l’arte è utile se è visibile a tutti e solo se la si fa vivere, svolge la sua funzione che è quella di mandare messaggi e sfrenare l’immaginazione dell’osservatore. E Caldarola ha la capacità di incuriosire ed intrigare, facendoci amare quello che rappresenta e che ha incontrato sulla strada, quella che definisce “maestra di vita”. L’evento della consegna al Comune è coinciso con il compleanno del Maestro d’arte Caldarola, quindi gli intervenuti hanno fatto doppia festa , con tanto di torta e brindisi. In particolare il Sindaco Michele Ortenzi ha voluto ringraziare sia l’artista che l’associazione “ Caffè Letterario” che , grazie alle tante iniziative che porta avanti, tassello dopo tassello , sta contribuendo a dare prestigio a Montegiorgio.




Marina Vita


Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2020 alle 07:24 sul giornale del 22 gennaio 2020 - 1776 letture

In questo articolo si parla di cultura, montegiorgio, articolo, all'Alaleona di Montegiorgio, donazione opera d'arte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfhm





logoEV
logoEV